/media/post/ehtcegz/venezia-nascosta.jpg

Venezia nascosta

I luoghi da non perdere

Lontano dalla folla, esiste una Venezia nascosta ricca di posti indimenticabili, dove si può respirare l'atmosfera tipica veneziana.

Tra i tanti luoghi da non perdere a Venezia c'è il Sestiere di Castello, nella parte est della città. Per chi non lo sapesse Venezia è divisa in sei zone (Sestiere), e il Castello è la più grande della città, il cui nome deriva dall'antica fortezza che si ergeva sull'isola di San Pietro.

Partendo dai Giardini della Biennale, oggi sede delle rassegne internazionali d'arte, si possono visitare la Basilica di San Pietro (Informazioni tel. 041/2750462), l'antica cattedrale, via Garibaldi (l'unica strada di Venezia a chiamarsi "via" e non "calle") e il complesso dell'arsenale (Informazioni tel. 041/2412020), storico cantiere navale, fra i più importanti in Europa.

Da non perdere il Museo Navale (Riva S. Biasio Castello - 041/2441399), che ospita alcuni pezzi interessanti tra cui la gondola privata della nota collezionista d'arte Peggy Guggenheim e la copia del Bucintoro, il vascello ricoperto d'ora usato dal doge per le cerimonie.