/media/post/ghvgcbv/5879-venezia_itinerari3-622x431.jpg

Venezia: itinerari per il week end

Cosa fare nel fine settimana a Venezia

Un fine settimana a Venezia è quello che ci vuole per visitare questa splendida città lagunare. Ma per non perdersi proprio nulla, vi consigliamo alcuni itinerari a Venezia per ammirare tutte le bellezze della città.

Venezia: giorno 1

Iniziate presto la giornata e recatevi prima delle 10 del mattino a Piazza San Marco e alla Basilica (nel quartiere di San Marco): eviterete lunghe file e potrete ammirare meglio gli stupendi mosaici al suo interno.E' questo uno dei luoghi in cui si festeggia l'evento più importante di Venezia, il Carnevale. Recatevi poi al Palazzo Ducale, dove potete (prenotando anticipatamente) iniziare il tour degli itinerari segreti che vi porterà anche sul Ponte dei Sospiri, a cavallo tra il sestiere di San Marco e il quartiere di Castello. Se vi piacciano i panorami, non perdetevi quello che si ammira dal Campanile di San Marco. Per il pranzo vi consigliamo la trattoria/pizzeria Arca al 3757 di Dorsoduro. Dopo potete continuare il tour verso Ca' d'Oro, palazzo che si trova proprio sul Canal Grande, nel quartiere di Cannaregio. Per dormire a Venezia, in modo economico, magari in un dei bellissimi palazzi sui canali, scegliete la soluzione del b&b.

Venezia: giorno 2

Dopo aver visitato il cuore di Venezia (approfitta anche del tour virtuale della città), è tempo di ammirare un pò della bellezza della laguna. Iniziate con Murano, una sorta di miniatura di Venezia, famosa per l'arte del vetro o dalla Giudecca.Continuate poi a Burano, uno splendido villaggio di pescatori con case color pastello dove troverete il Museo del Merletto.

(descrizione)

La vostra giornata può tranquillamente concludersi a Torcello, un luogo ricco di storia con un patrimonio archeologico di rilievo. Per gli amanti della laguna, c'è la possibilità di noleggiare una houseboat per una vacanza a Venezia e nelle sue isole. Da non perdere, per una week end indimenticabile, gli itinerari della Venezia nascosta, oppure gli itinerari tra i musei di Dorsoduro.

Venezia: giorno 3

Se volete visitare Venezia dai suoi canali, senza spendere un patrimonio con la gondola, allora prendere da Piazza San Marco il vaporetto numero 1 o 2 (scopri anche le linee e i prezzi), che vi porterà nel Canal Grande, verso il Ponte di Rialto.

(descrizione)

Con il vaporetto numero 1 potrete raggiungere anche il Lido, un luogo perfetto dove ammirare i fasti del Festival del Cinema di Venezia e dove cercare un buon ristorante. Per concludere il week end, non c'è nulla di meglio che la Galleria dell'Accademia, con i dipinti di Tintoretto e Tiziano, e la Collezione di Peggy Guggenheim, un piccolo museo proprio sul Canal Grande di Venezia. Da non dimenticare poi i consigli di "Venezia è un pesce. Una guida", libro di Tiziano Scarpa sulla città vista con una prospettiva inedita.