/media/post/dc43vvz/sestiere_cannareggio.jpg

Venezia - Cosa vedere a Sestiere Cannaregio

10 tappe per scoprire il Sestiere Cannaregio

È il sestiere del Ghetto e il biglietto da visita della città quando si scende dal treno. Vivace e schietto, permette di trovare ancora angoli salvati dai turisti. Oltre a splendide chiese, ospita il celebre Casinò.

 

1) Il Ghetto

Sede della comunità ebraica di Venezia, è stato il luogo dove erano obbligati a risiedere gli ebrei durante il regno della Serenissima Repubblica.

 

2) Chiesa della Madonna dell’Orto

In stile gotico, deve il nome a una statua della Vergine eseguita da Giovanni de Santi e collocata nell’orto perché rifiutata dal committente. www.madonnadellorto.org

 

3) Campo dell’Abbazia

Raccolto e tranquillo con pavimentazione a spina di pesce, è proteso all’incrocio tra due rii, tanto da assumere l’aspetto di un romantico scalo fluviale.

 

4) Casa del Tintoretto

Alta e stretta, in stile gotico con una bella trifora al primo piano nobile. Degna di nota anche la statua in marmo rappresentante Ercole con una clava.

 

5) Campo dei Mori

I “Mori”, erano i fratelli Mastelli, commercianti di sete. Tra le figure in pietra che li rappresentano, ancorché erose dal tempo, se ne nota una col naso metallico arrugginito.

 

6) Fondamenta Nuove

Lunghe circa un chilometro, furono realizzate nel ‘500 e ricostruite nel 1766. Da qui, nelle giornate più limpide, è possibile ammirare l’intero arco dolomitico del Cadore.

 

7) Chiesa di Santa Maria dei Miracoli

Magnifico esempio di stile rinascimentale a Venezia. Lunetta semicircolare, falsa loggia, lastre di marmo fissate con ganci metallici.

 

8) Palazzo Labia

In stile barocco, è famoso per il salone da ballo dove il Tiepolo dipinse uno dei suoi capolavori: il ciclo di affreschi di Antonio e Cleopatra. Dal 1964 è sede regionale della Rai.

 

9) Chiesa di San Giobbe

Affaccia sull’omonimo Campo amato dai gatti, dentro è curiosamente asimmetrica: con la parete sinistra ricca di cappelle e la destra essenzialmente lineare.

 

10) Chiesa dei Gesuati

All’interno si ha l’impressione che sia rivestita di damaschi. Invece sono i marmi verdi e bianchi scolpiti come tessuto.