/media/post/ac9c3hc/vacanza-in-convento.jpg

Vacanza in convento - Top 10

Per molti è una vacanza diversa, per altri qualcosa in più: una vacanza in convento, in abbazia, in monastero o addirittura in un eremo è un'esperienza indimenticabile.

Vacanza in convento - Dove dormire in Italia

Chiusure, Siena | Monte Oliveto Maggiore

Nel cuore delle Crete Senesi, incastonato tra Montepulciano e Montalcino, tra gli itinerari di queste terre, il monastero benedettino offre ai visitatori un piccolo agriturismo, o una sistemazione nella antica foresteria del XVI secolo.

Per i vespri, alla sera, i canti gregoriani dei monaci risuonano negli edifici del monastero donando agli ospiti una esperienza suggestiva e indimenticabile.

I turisti possono utilizzare per i pasti un vicino ristorante. Località Monteoliveto Maggiore 1 (Si) | tel. 0577 70 76 52 | www.monteolivetomaggiore.it - Prenotazioni: ore 09.30-10.00 / 14.30-15.00 / 17.30-18.00

Venezia | Convento di San Francesco del Deserto

Immaginate una piccola isola nel cuore della laguna veneziana, a soli cinque chilometri da Venezia. Fuori dal mondo e fuori dal tempo questa piccola congregazione di francescani organizza dei soggiorni spirituali in uno dei luoghi sacri più suggestivi d'Italia.

Quest'isola non è solo un luogo di pace e meditazione, ma vi sorprenderà con la sua storia e i reperti artistici. Arrivare al monastero è una piccola avventura: bisogna raggiungere l'isola di Burano e, dopo averla attraversata da un porticciolo all'altro ci si potrà imbarcare su una delle barche dei frati (ricordate di avvertirli per tempo!).

Isola S. Francesco Del Deserto (Ve) | tel. 041 52 86 863 - www.isola-sanfrancescodeldeserto.it

Fara in Sabina, Rieti | Abbazia Benedettina di Santa Maria di Farfa

La Sabina, campagna laziale piena di fascino e ancora fuori dal circuito turistico classico, è la cornice per questa abbazia fondata nel V secolo e che è stata protagonista della storia per molti secoli.

La presenza ancora visibile dell'architettura carolingia ne fa l'unico esempio in Italia di questo particolare stile. La foresteria è divisa in due parti. Una è riservata agli uomini, la parte esterna può ospitare coppie e famiglie. Da non perdere una visita alla biblioteca e all'erboristeria.

Fara in Sabina (Ri), via del Monastero 1 | tel. 0765 27 71 52 e chiedere del P. Foresterario D.Santo - www.abbaziadifarfa.it

Bardolino, Verona | Eremo di San Giorgio

Sul lago di Garda, non lontano da Verona, si erge l'eremo di San Giorgio fondato nella metà del XVII secolo. Gestito dalla congregazione Camaldolese dell'ordine benedettino, l'eremo prevede permanenze di norma dal lunedì al venerdì, durante le quali gli ospiti sono invitati a condividere i momenti di preghiera.

Le antiche arti erboristiche dei camaldolesi mettono a disposizione dei visitatori una scelta di miele, pappa reale e altri prodotti anche cosmetici. Bardolino (Vr), via San Giorgio | tel. 045 72 11 390 - www.eremosangiorgio.

Torrechiara, Parma | Badia di Santa Maria della Neve

A dieci chilometri da Parma, nel cuore dell'Emilia, la Badia fu eretta nel 1471.

Durante i due ultimi conflitti mondiali fu utilizzato come caserma e come magazzino, ma fortunatamente non rimase mai danneggiata. All'interno della Badia, oltre alle stanze e al refettorio per gli ospiti, si possono trovare i prodotti dell'antica spezieria, tra cui una linea di cosmesi derivata dal miele: si dice che i monaci benedettini di Santa Maria della Neve siano gli unici ad avere accesso alle ricette della più antica farmacia d'Europa, quella fondata a Parma nel 1202. Langhirano (Pr), Torrechiara, via Badia 28 | tel 0521 35 50 17

Chiusi della Verna, Arezzo | Convento della Verna

Questo convento è forse uno dei luoghi più suggestivi dove si può cercare un contatto genuino con la spiritualità. È nel cuore dell'Italia, in quell'angolo della Toscana che tocca l'Emilia Romagna, l'Umbria e le Marche.

I frati francescani minori hanno organizzato un ottimo servizio di accoglienza per i visitatori, che possono condividere i pasti con i frati nel refettorio. Per chi volesse provare un'esperienza frugale, c'è anche la possibilità di essere ospitati in una delle celle nell'eremo incastonate nella montagna per antonomasia della contemplazione francescana (qui il santo patrono d'Italia ricevette le stigmate). Chiusi della Verna (Ar), via Convento 45 | tel. 0575 5341 - www.santuariolaverna.org

Borutta, Sassari | Monastero Benedettino San Pietro di Sorres

Costruito intorno alla basilica omonima di pregevole architettura romanico-pisana, questo monastero è l'unico in Sardegna a offrire ospitalità.

I monaci benedettini che lo ospitano sono rinomati per il loro lavoro di restauro dei libri antichi e guardarli all'opera è una esperienza da non mancare.

La foresteria conta 30 stanze, tra singole, doppie e triple, ma i monaci ci tengono a sottolineare che la loro ospitalità non vuole trasformare il loro monastero in un albergo: le persone che decidono di trascorrere del tempo in questo luogo sono invitate a partecipare alla vita spirituale quotidiana. Borutta (Ss), loc. San Pietro di Torres | tel. 0798 24 001 - www.sanpietrodisorres.it

Reggello, Firenze | Abbazia di Vallombrosa

Situata a pochi chilometri da Firenze, all'inizio del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sorge l'abbazia di Vallombrosa. Eretta come chiesa romanica, ha subito nel corso dei secoli vari trasformazioni, le più importanti durante il 1700.

Ora l'abbazia custodisce alcune pregevoli opere d'arte. L'abbazia – che comprende anche un museo e una piccola farmacia – è gestita dai Vallombrosani, un ramo della congregazione dei Benedettini, dei quali condividono la regola dell'ospitalità. I visitatori possono contare su 39 stanze, ma solo 13 dispongono di servizi privati per cui conviene prenotare per tempo. Reggello (Fi), loc. Vallombrosa, via San Benedetto 2 | tel. 055 86 22 51 - www.monaci.org

Fiesole, Firenze | Villa San Michele

Questo antico monastero è ora uno degli alberghi più esclusivi della Toscana. L'edificio cinquecentesco, la cui facciata è attribuita a Michelangelo, fonde la sobrietà architettonica esterna con il lusso delle sue stanze, le suite e il giardino con piscina.

All'interno della struttura vengono organizzati dei corsi di cucina intensivi divisi in tre giorni, e uno di degustazione di vini in due sessioni. L'albergo mette a disposizione dei suoi ospiti oltre alla sala fitness, una connessione senza fili e una selezione di film e musica in ogni stanza. Fiesole (Fi), via Doccia 4 | tel. 01 852 67 803 - www.villasanmichele.com

Taormina, Messina | San Domenico Palace Hotel

Un albergo a cinque stelle lusso ricavato da un monastero del 1400. Basterebbe questo per descrivere questa struttura che si proietta verso il mare. Ma vi è di più. A piedi, in pochi minuti, si può raggiungere il cuore della Cittadella, la parte vecchia di Taormina, che dai tempi degli antichi romani è stato uno dei crocevia più famosi di tutte le culture non solo del bacino del Mediterraneo che hanno lasciato importanti testimonianze. L'albergo mette a disposizione dei suoi ospiti un centro benessere, un'area fitness, una boutique, oltre alla piscina e ai ristoranti. Taormina (Me), piazza S. Domenico 5 | tel 0942 613 111 - www.hotelsandomenicotaormina.it