/media/post/ff8c4bq/padova.jpg

Un week end a Padova, bella d'inverno.

Il freddo, l'arte e il gusto

Padova, la suggestione di un freddo week end

Padova merita un week end. Anche – e soprattutto - d’inverno. Bella lo è tutto l’anno, ma tra dicembre e gennaio la città è davvero suggestiva.

D’accordo, vi servirà un cappotto pesante per visitare Padova. E anche una sciarpa di lana, da stringere bene intorno al collo e forse anche un ombrello, per ogni evenienza, in questo vostro week end padovano.

 

Cosa visitare a Padova in un week end

Padova in dicembre sa essere fredda, umida, spesso nebbiosa. Ma nessun’altra stagione la rende affascinante quanto l’inverno. E un week end è il tempo giusto per visitarle bene. Gli acquisti al mercato nei pomeriggi in cui fa buio presto, quando non c’è più luce, ma ci sono ancora le bancarelle. Una passeggiata in Prato della Valle di notte, dopo la pioggia. E come dimenticare la straordinaria Cappella Scrovegni, capolavoro realizzato da Giotto all’inizio del Trecento?

E ancora, le Terme Euganee, dalle origini antichissime, e Villa Pisani a Stra, tra i più celebri esempi di villa veneta, che non ha nulla da invidiare alla ben più blasonata Versailles. Basta poco, anche un solo weekend, per cogliere la magia di Padova, città raffinata ed elegante, borghese e discreta.