/media/post/c7alb74/tulum.jpg

Tulum - Messico

Spiagge e rovine Maya

Tulum si trova in Messico ed è una splendida combinazione che solo questo paese sa dare: da una parte il sito Maya con le sue rovine e di fronte le spiagge di sabbia bianca e un mare da sogno. Insomma una meta da visitare almeno una volta nella vita!

Tulum si trova a circa 60 chilometri a sud di Playa del Carmen e a circa 120 da Cancun. Qui si può ammirare uno dei siti Maya più belli in Messico, meta di escursioni organizzate da queste due città.

 

Tulum - Rovine Maya

 

(descrizione)

 

In Maya Tulum significa "muro", questo perché Tulum è una delle poche città con cinta muraria mai costruita dai Maya. Tra le rovine di Tulum si percepisce l'importanza di questa città per i Maya, uno dei punti principali delle tratte commerciali tra rotte marine e di terra.

Per arrivare a Tulum si può percorrere la statale 307 oppure approfittare dei tanti tour organizzati che partono dalle località turistiche.

L'entrata alle rovine costa intorno ai 2 euro (30-40 pesos - se avete una telecamera si paga altri 2 euro).

Dal parcheggio il sito è lontano circa 1 chilometro. Si consiglia di arrivare presto la mattina per evitare il caldo e la calca di turisti.

 

Tulum - Spiagge

 

(descrizione)

 

Tulum ha una delle spiagge più belle dei Caraibi: direttamente dalle rovine Maya ci si può tuffare nelle acque cristalline della spiaggia di Boca Paila. Qui la natura la fa da padrona, niente resort o la folla di turisti sulla spiaggia.

Qui tutte le spiagge intorno a Tulum sono pubbliche. Vicino a Tulum c'è la riserva di Sian Ka'an, sulla strada verso Punta Allen. Qui potete incontrare altre spiagge da sogno, tra sabbia bianca e mare smeraldo.

Da non dimenticare più le spiagge della Riviera Maya e dello Yucatan.

 

Tulum - Beach Club

 

(descrizione)

 

Vicino a Tulum ci sono numerosi beach club, degli stabilimenti balneari molto attrezzati che offrono anche una comoda soluzione per passare la notte (Zazil Kin, Mar Caribe, Paraiso Beach Club, La vita è bella, Ana y Jose, Ocho Tulum).