/media/post/hvgfvlf/1800-tirana_guida_1s-622x471.jpg

Qual è la capitale dell'Albania?

La capitale dell'Albania è Tirana

Come tutti i paesi dell'Europa toccati dal comunismo, anche l'Albania e la sua capitale Tirana, hanno qualcosa di meravigliosamente strano. Dopo la caduta del muro di Berlino e la fine della Guerra Fredda, il paese è rimasto chiuso e praticamente isolato dal mondo per molti anni.

Oggi però l'Albania si è aperta al turismo internazionale e la sua capitale, Tirana, è una delle mete più affascinanti d'Europa, anche se spesso mostra il suo volto "antico" e fatiscente.


Due sono i quartieri che vale la pena visitare: Pazari e Mujos, dove si trovano alcuni dei pochi edifici antichi della città. Nel resto della città dominano invece costruzioni in stile sovietico, ridipinti con colori vivaci nel corso degli anni.

La capitale dell'Albania e la piazza Skanderberg

Il cuore della città è Piazza Skanderbeg, una piazza enorme dove si trovano molti dei monumenti di Tirana.

Da li inizia Bulevardi Deshmoret e Kombit, una lunga via ricca di parchi e spazi aperti, come il Grande Parco di Tirana e il Cimitero dei Martiri.

La capitale dell'Albania e la Moschea di Et'hem Bey

La Moschea di Et'hem Bey e la sua Torre dell'Orologio (Sahat-Kulla) sono tra i luoghi più belli della città e mostrano una città, Tirana, che nasconde sempra qualcosa di nuovo e sorprendente.

Tirana by Night

La notte il quartiere di Ish-Blloku è l'ideale per trovare un locale notturno o ristorante con la cucina tipica di Tirana e dell'Albania. I prezzi sono molto vantaggiosi sia per mangiare sia per dormire.