/media/post/hl3vq3b/thailandia_e_le_sue_tradizioni_piu_suggestive_prev.jpg

La Thailandia e le sue tradizioni più suggestive

Il fascino della Thailandia è la convivenza di una cultura antica con la modernità

In campo religioso le festività conservano rituali antichi e nell'architettura si richiamano stili del passato. Le numerose minoranze etniche presenti sul territorio mantengono tutt'oggi lo stile di vita e i costumi ereditati dagli antenati. 

Sawasdee 

I thailandesi non si stringono la mano. Il saluto abituale è il "wai", con le mani giunte come per pregare. Per tradizione, più alte vengono tenute le mani, più rispettoso è il saluto. 

Muay Thai 

È l'arte marziale tradizionale. Tramandata oralmente per generazioni, risale a 1500 anni fa, quando il popolo lottava per difendere l'unità nazionale. 

Nuad Boran 

Massaggio thailandese introdotto nel II secolo a.C. da un medico indiano, Jivaka Kumar Bhaccha: una scienza erboristica abbinata a massaggi e sauna. Per provarlo non perderti le 10 Spa e Centri benessere migliori della Thailandia.

Khun 

In lingua thai, è l'equivalente di signore e signora, ed è usato sia per gli uomini sia per le donne. Il termine "pi" viene aggiunto davanti al nome delle persone più anziane, quello di "nong" davanti al nome delle più giovani. 

Hun Krabok 

È il teatro delle marionette, con i pupazzi vestiti di lussuosi costumi e manovrati da li. Ricalcano, per
temi e musica, le rappresentazioni del Khon
e del Lakhon

Lakhon 

Significa "storia o trama", è la forma basilare della danza classica thailandese che attinge ai temi del Ramakien, la storia di Rama e del Principe Panji della tradizione giavanese. 

Orchestra Piphat 

Formata da "pi-nai" (oboe), "kong wong" (piccoli gong), "raned-ek" (xilofono), "tapone" e "klong tad" (due strumenti a percus- sione), e “ching” (piccoli cembali). 

Khon


Dramma danzato con maschere che risale al XV secolo. Ha origine dal Nang Yai, il teatro delle ombre, con la sostituzione delle marionette con attori. 

Nang Talung


È il gioco delle ombre del Sud: con le mani i burattinai animano marionette dietro a una tenda illuminata, accompagnandolo con un divertente dialogo. 

Krathong


Barchette a forma di foglia di loto adornate da fiori su cui i thailandesi accendono i bastoncini d'incenso e una candela, durante il plenilunio di novembre lungo i fiumi per predire il futuro. Qualcuno vi aggiunge un frammento d'unghia, una ciocca di capelli o una moneta. Un evento unico, come i tanti Festival da scoprire in Thailandia.

Informazioni e consigli:

- I fedeli si tolgono le scarpe prima di entrare negli edifici sacri, e non rivolgono mai i piedi verso l'immagine del Buddha. 


- La Thailandia è famosa per la lavorazione delle gemme, ma per attirare fortuna e successo ogni pietra deve essere intonata al colore dell'abito indossato o al giorno e mese di nascita. 


- Mani e piedi: usare sempre entrambe le mani per porgere qualcosa. Mai indicare qualcuno con il piede.