/media/post/dar7glq/2267-thai_guida1s-622x431.jpg

Thailandia - Guida

La meravigliosa Thailandia

In Thailandia potete visitare isole tropicali, giungle selvagge, templi magici e città caotiche. Purtroppo quando si va in vacanza in questo paese di solito ci si limita alle località più turistiche, ma la Thailandia, se si esce fuori dai soliti percorsi, riserva ancora sorprese inaspettate.

Il punto di partenza di ogni viaggio in Thailandia è Bangkok: capitale del paese e città caotica per eccellenza. Qui tra mercati, bar e i rumorosi tuk-tuk (i pittoreschi taxi a tre ruote), potrete vivere la vostra prima esperienza thailandese.

Per chi vuole avventurarsi nel nord della Thailandia, la regione del Mae Hong Son offre numerosi trekking tra le vette frastagliate avvolte nella nebbia. Da qui si può anche iniziare un viaggio alla scoperta del Laos e della Cambogia. A tal proposito è da non perdere la Thailandia tra natura e avventura.

Nel sud est della Thailandia invece è concentrato il turismo internazionale, diviso tra le tante isole paradisiache (scopri come trasferirsi in Thailandia), come Koh Pha Ngan, Koh Tao, Koh Samui o la sovraffollata Phuket con le sue spiagge e la sua vita notturna.

Quando andare in Thailandia

Periodo migliore: da novembre a febbraio - temperature miti (15 - 25 gradi)
Estate: da giugno a novembre è la stagione delle piogge, con caldo umido (se scegliete questo periodo, cercate di evitare agosto)
Stagione calda: da marzo a giugno è la stagione più calda dell'anno.