/media/post/fu7trcg/strada_del_-ponale_uno_dei_sentieri_piu_belli_europa.jpg

Strada del Ponale: uno dei sentieri più belli d'Europa

La Ponale collega Riva del Garda alla Valle di Ledro ed è uno spettacolare sentiero a picco sul Lago di Garda in Trentino

Uno dei più belli e conosciuti sentieri d'Europa, la strada del Ponale è stata trasformata in sentiero dal 2004 percorribile sia a piedi per circa 3 ore di cammino a tratta ma si può percorrere anche in bicicletta. Per la sua caratteristica posizione a picco sul Lago di Garda la starda del Ponale è riconosciuta come uno dei sentieri più belli d'Europa.

 

Strada del Ponale: uno dei sentieri più belli d'Europa - la storia

Strada del Ponale: uno dei sentieri più belli d'europa

 

Situato nel territorio del Garda Trentino l'antica strada del Ponale era utilizzata per il traffico veicolare già dalla metà del 1800. Fu ideata da Giacomo Cis, commerciante del luogo che da semre voleva strappare la Valle di Lendro dal suo isolamento costruendo una via che la collegasse con il verante del Lago di Garda.

Durante la prima guerra mondiale fu utilizzata anche dal genio militare per controllare questo territorio e di fatti lungo il percorso sono ancora visibili postazioni militari che regalano ulteriore fascino al sentiero.

Vista la pericolosità di alcuni tratti a strapiombo e con il pericolo di crolli fu progettata una strada alternativa per traffico veicolare con l'inaugurazione di una galleria nel 1992 che accolse in maniera definitva il traffico e comportò la chiusura della vecchia strada che però nel 2004 divenne sentiero per escursioni a piedi e in bicicletta.

 

Strada del Ponale: uno dei sentieri più belli d'Europa - caratteristiche

Strada del Ponale: uno dei sentieri più belli d'europa: anche in bicicletta

 

Percorre a piedi o in bicicletta la Ponale significa godere di panorami mozzafiato sul Lago di Garda che rimangono scolpiti nella mente. Un affascinante sentiero insomma adatto a tutti. L'estate il sentero è in pieno sole, quindi meglio scegliere le stagioni di primavera e autunno. Il sentiero è in parte in terra battuta e in parte asfaltata. Si parte dal centro di Riva del Garda, il consiglio è d parcheggiare l'auto al parchegio di Monte Oro (1 euro l'ora circa) e seguire la direzione verso Limone.

Si passa davanti la storica Centrale Idroelettrica si attraversa la Gardesana e si segue la segnaletica contrassegnata da D 01 verso Ledro. Appena abbandoanto l'asfalto si apre la bellezza della strada del Ponale scavata a ridosso della rocce con i suoi panorami e intervallato da piccole gallerie. Vi sono 2 km in leggera salita, al termine della quale la strada si separa da una parte per i pedoni dall'altra il sentoero per le mountain bike. Attraverso una scalinata si va per una strada forestale per un piccolo tratto su asfalto poi il percorso pedonale e quello ciclabile tornano a coincidere siprosegue fino al bellissimo Lago di Ledro.

Durata di circa 3 ore per tratta e lunghezza circa 9.5 km.