/media/post/s5u3phv/spiaggia-dei-conigli_1-650x4871.jpg

Spiaggia dei Conigli: la più bella del mondo?

Lampedusa e la spiaggia dei conigli da vedere assolutamente

È davvero una delle spiagge più belle del mondo? La striscia di sabbia sulll'isola di Lampedusa fa invidia ai migliori paradisi esotici. Oltretutto questa sua bellezza ha una precisa missione, legata a certe tartarughe e a un loro curioso andirivieni notturno La Spiaggia dei Conigli è presente in quasi tutte le classifiche sulle spiagge più belle del mondo. È il vanto del mare d’Italia. È un posto magico: che sembra un paradiso esotico pur essendo così vicino e raggiungibile. Insomma, la Spiaggia dei Conigli è di sicuro una delle cose più belle della nostra Penisola.

Spiaggia dei Conigli – Dove si trova

Dove si trova la Spiaggia dei Conigli? Sull’isola di Lampedusa, quasi di fronte l’Isola dei Conigli, un isolotto di rara bellezza a ridosso della coste lampedusane. Che all’incirca ogni 100 anni diventa un tutt’uno con la stessa Lampedusa.

(isola dei conigli)

Spiaggia dei Conigli – Il ponte di sabbia

A distanza di un secolo (o qualcosa di meno) succede che Lampedusa e l’Isolotto dei Conigli si uniscono tramite una striscia di sabbia che riaffiora dal mare (un evento che ricorda da lontano quel che accade alla splendida Mont Saint Michel). L’ultima volta è accaduto nel 2001.

(spiaggia dei conigli)]

Spiaggia dei Conigli – “Casa” delle tartarughe

La Spiaggia dei Conigli non è solo un luogo incantevole, ma ha anche una precisa “funzione”: garantisce la sopravvivenza delle tartarughe “Caretta caretta”. Si tratta di tartarughe marine che rischiano l’estinzione e che ogni anno nel mese di giugno vengono a deporre le uova sulla sabbia. Lo fanno di notte, quando il silenzio è assoluto. Senza questa spiaggia le tartarughe “Caretta caretta” non avrebbero possibilità di riproduzione e quindi di vita. E comunque quel loro andirivieni notturno su una delle spiagge più belle del mondo annuncia l’arrivo inesorabile dell’estate.