/media/post/vlz357l/5739-sessa_aurunca-622x423.jpg

Sessa Aurunca in provincia di Caserta

Sessa Aurunca è il primo Comune per estensione territoriale della provincia di Caserta, capoluogo dal quale dista una quarantina di km.

Dolcemente "seduta" sul dorso di una collina, Sessa si presenta come una entro dal fascino antico, in quell'angolo d'Italia che i romani chicamarono "Campania felix", a pochi chilometri dal mare e al centro di una vallata resa fertile da un sottosuolo di origine vulcanica. Siamo nel casertano, poco distante dal confine con il Lazio.

Le spiagge del litorale di Baia Domizia attirano ogni anno turisti da tutto il mondo, affascinati da un territorio ricco di storia e di tradizioni. A partire dall'epoca romana, la città ha accolto sovrani e imperatori, ha salutato papi e filosofi, si è arricchita di tesori d'arte e di architettura. Si dice che in ognuno degli abitanti di Sessa riviva lo spirito del più illustre tra i loro concittadini: quel Gaio Lucilio al quale la letteratura deve l'invenzione della satira.

Tutto intorno al centro abitato, il territorio è un immenso giardino che da sempre regala frutti preziosi e ricercati, come le uve dell'Aglianico e del Piedirosso

Dotata di una sua stazione ferroviaria sulla linea Roma - Formia – Napoli e facilmente raggiungibile, grazie alla sua posizione sulla S.S. Appia e agli ottimi collegamenti con l'Autostrada del Sole (uscite a Cassino e Capua), Sessa Aurunca offre a chi la sceglie come destinazione per un week-end un ventaglio molto ricco di attività che spaziano dalla cultura, all'enogastronomia e al relax, con numerose strutture ricettive di buon livello e per tutte le tasche.

Un po' tutte le epoche storiche hanno lasciato testimonianze della propria identità artistica nel territori di Sessa aurunca.

Meritano sicuramente una visita, tra gli altri monumenti, il Teatro Romano risalente al I sec. a.C, l'imponente Castello Ducale, la pregevole Cattedrale romanica databile al 1103 e fontana dell'Ercole, simbolo della città, eretta per celebrare l'inaugurazione del nuovo acquedotto nel 1825.

Da non perdere, ogni anno durante la Settimana Santa, la celebrazione dei SS Misteri, con delle scenografiche processioni che si snodano lungo le strade cittadine.

Passando a tutt'altro, altrettanto interessante è i "paniere" dei prodotti tipici del territorio di Sessa Aurunca: dalla celeberrima mozzarella di bufala, regina dei formaggi in tutto il casertano, fino al vino, ai ottimi formaggi e alle olive.

Sessa Aurunca - Ristoranti

Il ristorante di punta di Sessa Aurunca è il Ristorante La Vecchia Dogana - Prezzo: 25-40 euro (Informazioni - tel. 0823 936546). Il ristorante offre una cucina locale con prodotti della zona. Da provare i paccheri fagioli e broccoli e i tagliolini San Pietro e i piatti di pesce (pesca del golfo di Gaeta).

Sessa Aurunca - Hotel

Hotel Della Baia - 4 stelle - Prezzo: 89 euro (Informazioni - tel. 0823 721344). Questo hotel a 11 chilometri da Sessa Aurunca offre camere spaziose e confortevoli di che si affacciano sul mare.

BNS Hotel Francisco - 4 stelle - Prezzo: 65 euro (Informazioni - tel. 0823 930310). L'hotel possiede una spiaggia privata e camere climatizzate munite di minibar e TV con il satellitare.