/media/post/53tpavp/Sardegna-selvaggia.jpg

Sardegna

Le spiagge piu' selvagge

La Sardegna è una delle regioni più selvagge d'Italia, un luogo dove ancora si possono scovare baie e spiagge incontaminate, tra i paesaggi tipici di quest'isola selvaggia che ancora riesce a stupire.

Marcopolo vi segnala alcune delle spiagge più selvagge della Sardegna, senza dimenticare le spiagge libere più belle in Italia.

 

Piscinas

 

(descrizione)

 

Situata in una zona isolata e di grande bellezza naturalistica, la spiaggia di Piscinas, vicino Costa Verde, è circondata da dune altissime, tra le più alte d'Europa. Vicino a Piscinas, si trova l'Isola di San Pietro e le splendide spiagge di Carloforte.

Come arrivare: alla spiaggia ci si può arrivare in due modi:

- Passando da Guspini e facendo il giro delle miniere o passando da Arbus e scendendo in direzione Ingurtosu e poi Piscinas. Dalla SS 131, una volta arrivati a Guspini si prosegue in direzione Montevecchio e da qui si prendono le indicazioni per la spiaggia di Piscinas.

- Passando da Arbus invece, sempre dalla SS 131, si giunge nel centro abitato e si prosegue in direzione Ingurtosu. Giunti nella piccola frazione mineraria si prosegue poi per la spiaggia di Piscinas (la strada è segnalata).

 

Scivu

 

(descrizione)

 

E' uno dei litorali più belli della costa, una vera perla del Mediterraneo. Questa spiaggia è poco conosciuta e difficile da raggiungere, ma la natura che potrete ammirare qui è praticamente intatta.

Come arrivare: la spiaggia è facilmente raggiungibile percorrendo la SS 126 verso Guspini: è segnalata e vi si giunge attraverso una strada di montagna non asfaltata.

 

Cala Sinzias

 

(descrizione)

 

La spiaggia di Cala Sinzias è protetta da un promontorio e si trova oltre una pineta di eucalipti. Le acque sono per essere fra le più limpide e incontaminate della Sardegna.

Come arrivare: si esce da Villasimius in direzione Costa Rei sulla S.P.18, dopo aver superato la strada per Cala Pira, arrivati al km 11.900 si trova la deviazione per Cala Sinzias.

 

Cala Corsara

 

(descrizione)

 

Cala Corsara è una delle spiagge più belle ed affascinanti dell’arcipelago della Maddalena e si trova sulla costa meridionale dell'isola di Spargi ed è raggiungibile esclusivamente dal mare.

Come arrivare: si può visitare Cala Corsara arrivandovi con le barche che fanno la spola tra le isole dell'Arcipelago.

 

Cala Goloritzé

 

(descrizione)

 

E’ una delle più belle calette di tutto il Mediterraneo, monumento nazionale e conosciuta sopratutto per il color turchese delle sue acque, dovuto allo sgorgare di alcune sorgenti sottomarine.

Come arrivare: la cala è raggiungibile attraverso due percorsi: uno via terra, l'altro via mare. Via terra è possibile effettuare un percorso di trekking dopo aver lasciato l'automobile nel parcheggio di Su Porteddu.