/media/post/bdvdq33/sardegna_isola_benessere_prev.jpg

Sardegna isola del benessere

Acque benefiche, bagni di lana e nuovi trattamenti

La Sardegna è davvero l'isola del benessere. Non solo perchè le bellezze naturalistiche fanno bene agli occhi e al cuore, non solo perchè il sole scalda la pelle e la colora di bruno, non solo perchè si mangia bene, si fa sport e ci si diverte. La Sardegna è l'isola del benessere perchè ci si coccola, tra spa e trattamenti:scopri dove e quali sono i trattamenti più gettonati

 

Andare in Sardegna, sarà una vacanza anche per la vostra pelle. L’isola è, infatti, tra le regioni regine per i trattamenti di talassoterapia e benessere, proprio grazie al suo microclima, alla mancanza di elementi inquinanti e alla purezza delle sue acque. Qui di seguito abbiamo selezionato alcuni degli indirizzi migliori per chi cerca una vacanza “remise en forme” o per chi desidera concedersi qualche ora di puro relax.

 

(descrizione)

 

Se volete scoprire le terme della regione,  potete cominciare da quelle di Casteldoria. Si trovano a 15 km da Castelsardo, nella natura incontaminata, vicino al castello Doria (1102). Le acque sono ipertermali salsobromoiodiche, ideali per combattere reumatismi e osteoartrosi, psoriasi e dermatiti, riniti, sinusiti, faringiti, laringiti, problemi ginecologici e intestinali. Nascono da un vulcano spento a 2.000-3.000 metri di profondità, a una temperatura che va dai 65 ai 78° C. 

 

Il Sardegna Termale Hotel e Spa si trova a Sardara, non lontano dalle coste occidentali della Sardegna, a meno di un’ora da Cagliari e meno di mezz’ora da Oristano. Circondato da un ampio parco lussureggiante dove poter  svolgere attività legate al benessere psico-fisico, con le sue due grandi piscine termali, il centro fitness e il centro benessere con trattamenti viso e corpo. il Sardegna Termale è il luogo ideale per concedersi una pausa di benessere e relax per rigenerare corpo e spirito.

 

Alle Terme di Benetutti (Terme Aurora, in provincia di Sassari), sono ancora visibili le antiche rovine termali di epoca romana, le Aquae Lesitanae. L’acqua sgorga da 110 sorgenti ancora oggi visitabili. La composizione è solfurea, salso-bromo-iodica, e perciò indicata contro reumatismi, malattie circolatorie, osteoarticolari e della pelle. 

 

(descrizione)

 

Il parco termale più rinomato della Sardegna è quello delle Terme di Fondongianus (Grand Hotel Terme, in provincia di Orosei). Sorge sul Forum Traiani, l’antico complesso termale voluto dall’imperatore Traiano. Le acque sono sulfuree ipertermali, e sgorgano a 56° C e combattono malattie della pelle, respiratorie e delle ossa. Il sito archeologico è tuttora visitabile. Il centro è anche un hotel e una spa. 

 

 

 

Si trovano nel Medio Campidano, le Terme di Sardara (Hotel Antiche Terme di Sardara). 8 ettari e 20 tappe per recuperare le energie e ritrovare la forma. Le acque di Sardara sgorgano a 58°/60° C e hanno proprietà bicarbonato-alcaline. I trattamenti hanno un’azione antidolorifica, antinfiammatoria e miorilassante. Le cure idroponiche hanno effetti depurativi. I fanghi hanno una spiccata funzione eudermica.

 

(descrizione)

 

Tra gli spa hotel che propongono i trattamenti più interessanti, ci sono senz’altro Il Tarthes Hotel a Guspini con il suo bagno di lana nel latte. Il trattamento è benefico per la pelle e per l’equilibrio psicofisico. La lana sarda è ricca di lipidi e cheratina e ridona elasticità alla pelle, lenisce dolori cervicali, muscolari e allenta le tensioni. L’esperienza del bagno, inoltre, riporta alla mente l'ancestrale ricordo dell’utero materno, ed è quindi molto rilassante.

 

 

 

Se puntate a una vacanza all’insegna della talassoterapia, questa è l’isola giusta. L’hotel Capo D’Orso di Cala Capra a Palau vi regalerà trattamenti talasso, relax e tanto benessere, affacciati sullo splendido mare della Maddalena. Da segnalare anche la “float room” dell’Hotel Riviera a Castelsardo. Sono gli unici, infatti, ad aver allestito una stanza dove sono riprodotte le condizioni di galleggiamento del Mar Morto: solfato e magnesio hanno effetti benefici sulla pelle, il relax è completo. 50 minuti di bagno nella “float room” sono equiparati a 8 ore di sonno. 

 

Per ritrovare la forma, affidatevi alle cure del Forte Village Resort. Sono tante le novità per la stagione 2018, che andranno ad arricchire l’offerta del resort, quali una nuova Spa Privata ad uso esclusivo, l’unica al mondo all’interno di un resort. La nuova esclusiva spa privata consiste in tre vasche con le prodigiose virtù dell'acqua marina sublimata dalla talassoterapia, una cabina trattamenti, una sauna, bagno turco, e doccia emozionale.  300 mq disegnati in modo da garantire la massima privacy e un percorso benessere su misura. Servizi e staff dedicati in esclusiva, per vivere momenti di puro relax ‘in due’, con la propria famiglia o con un gruppo di amici. A disposizione anche uno splendido Parco Ayurvedico, sedute di yoga, pilates e massaggi massofisioterapici ispirati ai principi della filosofia e della medicina olistica.

 

Se avete bisogno di una vacanza rilassante, lontano dalla confusione, in un ambiente privo di animazioni chiassose, il Corte Rosada By The Sea Resort & SPA è il luogo ideale per staccare la spina e scoprire il vero relax e benessere. Oltre l’area fitness, nella SPA troverete tutto ciò che serve per tenervi sempre in forma durante la vostra vacanza. 

 

Godetevi un massaggio rilassante, affacciati sullo splendido mare di Arbatax. È l’Hotel La Bitta a proporli per i suoi clienti, insieme ai pacchetti benessere da due o tre notti.

 

Trovi qui i nomi e gli indirizzi consigliati!



E non perderti le nuove aperture e i grandi classici per vivere momenti di puro benessere in Sardegna!