/media/post/4sb8uff/santa_fiora_1.jpg

Santa Fiora, paese di minatori sul Monte Amiata

Santa Fiora è un piccolo paese sul Monte Amiata (in Toscana). Zona questa dove un tempo (e si tratta di un tempo non molto lontano) tutti lavoravano in miniera

I cittadini di Santa Fiora non sfuggivano a questa regola: e prima ancora d’essere abitanti di uno stesso paese erano compagni di vita in miniera. Perché la miniera è un altro mondo.

Fa nascere legami impensabili altrove. Consolida sentimenti mai provati. Non si è semplici lavoratori, sotto terra. Si è minatori. E questo, a Santa Fiora, aveva un significato ben preciso.

Chissà com’era lavorare nelle miniere di Santa Fiora. Come sarà stato rinchiudersi sotto terra (sotto il Monte Amiata)  quando tutto intorno là fuori c’è la bellezza della Toscana? Com’era la vita delle viscere?

(descrizione)

Le miniere di Santa Fiora

La ricchezza di Santa Fiora si chiamava cinabro (un minerale composto da zolfo e mercurio): una ricchezza che veniva da sotto terra e che ha segnato la storia di questa piccola comunità, così come è successo per gran parte dei paesi sul Monte Amiata.

A Santa Fiora in molti scelsero la miniera. Tutto sommato era un lavoro che permetteva un certo benessere. Pericoloso, sì. Ma quel che si portava a casa a fine mese era un salario sicuro. E questo bastava a sostenere quella scelta. Perché a Santa Fiora non è che ci fosse tanto altro da fare. E d’inverno, poi, fuori era tutto ricoperto di neve. Impossibile mettersi a lavorare nei campi.

I tesori di Santa Fiora

A Santa Fiora oggi c’è un altro tesoro, non più il cinabro. Si tratta dei bassorilievi in ceramica conservati nella chiesa principale del paese.

Figure morbide, delicate, lucenti, quasi a voler contrastare il buio, la fatica, le mani sporche di chi si rinchiudeva sotto terra per guadagnarsi un piatto di minestra e far studiare i figli.

(descrizione)

Santa Fiora oggi

Oggi Santa Fiora è un paese delizioso ai piedi del Monte Amiata.

La neve in inverno le conferisce un certo qual silenzio come ad attutire ogni rumore. Per questo Santa Fiora è un incanto che merita una visita.

Un consiglio: chiedere dei minatori. Troverete sempre qualcuno disposto a raccontarvi la storia di chi scendeva a lavorare sotto la terra del Monte Amiata.

Vedi gli altri borghi più belli d'Italia: