/media/post/srrb8qr/gir.jpg

Safari a Ngala: animali del Sud Africa

Una riserva privata tutta da scoprire

Ngala, in Africa, è la prima riserva privata inserita nel Parco Nazionale Kruger, il più grande parco naturale del Sud Africa, il luogo ideale per una safari alla scoperta degli animali della savana. Il parco fu aperto al pubblico nel 1927, e in poco tempo divenne una delle principali attrazioni del Sud Africa. Oggi, il parco viene visitato da circa un milione di turisti l'anno.

Ngala, che in lingua Shangaan significa 'leone', è una riserva che si estende per circa 15.000 ettari (poco più della superficie di Torino), all'interno di una delle regione più ricche di fauna di tutto il continente. Molti gli animali che si possono ammirare: elefanti, iene, giraffe, bufali, rinoceronti e naturalmente leoni. Due le possibilità di sistemazione per il safari nella riserva: l'Ngala Safari Lodge e l'Ngala Tented Camp. Il Lodge è un insieme di 20 cottage nel cuore della riserva, dove lusso e comfort la fanno da padrone.

Per chi invece volesse provare qualcosa di diverso, consigliamo di scegliere la soluzione delle tende, anch'esse dotate di ogni confort ma certamente più 'selvaggie e avventurose' rispetto al cottage. Il periodo migliore per il safari è durante l'inverno, da marzo ad agosto. Le notti sono fredde ma le giornate miti permettono di ammirare gli animali a ridosso degli stagni. Per informazioni sulla documentazione necessaria per l'accesso al paese, sulla sicurezza e la situazione sanitaria, visitate Viaggiare Sicuri.