/media/post/uz38l88/roma_pausa_caffe.jpg

Roma: pausa caffè

I migliori caffè e le migliori sale da tè della città

Un pausa in città: dove sorseggiare un buon caffè, stuzzicando golosità dolci e salate. Dall’Antico Caffè Greco al Caffè Museo Atelier Canova Tadolini, da  Babingtons Tea Rooms al Bar del Fico, dal Caffè Propaganda allo Zodiaco: i migliori caffè e le migliori sale da tè di Roma.

 

Momenti gustosi e piacevoli sorseggiando bevande calde, spizzicando spuntini dolci e salati. Per una piccola pausa durante la visita della città non c’è niente di meglio che gustare una bevanda calda e spizzicare golosi dolcetti.

 

L’Antico Caffè Greco vanta il primato di essere il più antico della Capitale: fondato nel 1740, ancora oggi conserva il suo aspetto ottocentesco ed è famoso per le personalità storiche che vi sono passate, tra cui Luigi di Baviera, Richard Wagner, Stendhal. Si può inoltre sorseggiare il proprio caffè ammirando una collezione che comprende oltre 150 opere d’arte.

 

Stessa aria si respira al Caffè Museo Atelier Canova Tadolini: si tratta proprio dello studio del famoso scultore e del suo allievo prediletto Adamo Tadolini. Mentre si beve qualcosa, è possibile ammirare tutto intorno modelli di opere finite conservate in ogni parte del mondo, sculture, strumenti del mestiere custoditi secondo l’originario, fascinoso disordine che fu dello studio.

 

Per chi anche a Roma non rinuncia al suo tè all’inglese consigliamo la Babingtons Tea Rooms: fondata nel 1893 ha un’atmosfera d’altri tempi, dove gustare una nutrita selezione di tè, accompagnati da dolcetti colorati e tipicamente inglesi.

 

Se si desidera un’atmosfera più moderna ma con un tocco vintage, c’è il Bar del Fico, mentre una formula particolare distingue l’Anticafè, spazio polifunzionale dove si paga ad ore il tempo che vi si trascorre, potendo usufruire di connessione internet e di vasti buffet dolci e salati accompagnati da bevande calde e fredde.

 

Molto di moda, il Caffè Propaganda si distingue per il suo ambiente a metà tra il parigino e il newyorkese, dove si possono sorseggiare bevande calde e assaggiare la grande varietà di dolci scegliendo dal particolare menu su un foglio di giornale.

 

E quando si arriva alla fine della giornata e si vuole sorseggiare una bevanda ammirando il tramonto sui tetti di Roma, il locale storico Lo Zodiaco permette di farlo dal suo romantico belvedere, noto anche per il “percorso degli amanti”.

 

Clicca qui per scoprire i migliori ristoranti della Capitale.