/media/post/uptdvqz/roma_luoghi_del_gusto.jpg

Roma: i luoghi del gusto

Tutti i locali dove assaporare le golosità della città

Un nuovo Eataly, le botteghe del gusto e le pasticcerie più golose della città: ecco tutti i luoghi dove assaporare le golosità di Roma dalle specialità nostrane ai piatti vegani e crudisti.

 

di Eleonora D'Angelo

 

Il nuovo Eataly, aperto di recente a Piazza della Repubblica, è - insieme al "quartiere generale" a ostiense - un’officina del gusto dove trovare dolci, caffè, formaggi e pasta di alta qualità: uno snack point dedicato a chi ama gli “alti cibi” della tradizione italiana.

 

Le botteghe sfiziose nella Capitale sono tante, ma basta citare quelle storiche, come Castroni, dove trovare mille delizie che spaziano dalle specialità nostrane a quelle etniche e Panella, forno tra i più famosi dove il pane è considerato arte da quasi cento anni. Il panificio, ma anche pizzeria e biscotteria Renella, imbandisce la tavole dei clienti con prodotti genuini e freschissimi dal 1870.

 

Da Beppe e i suoi Formaggi il banchetto è assicurato: produzione e vendita al dettaglio, sala degustazione e tavolini su strada. Ci si può concedere un buon pasto seduti o take away. Altre ghiottonerie si trovano da Semidivino, un locale con tipicità umbre e romane rinomato per le degustazioni di tartufo e vino e nella Piccola Bottega Merenda, più che un negozio una scommessa sui prodotti agroalimentari freschi di mercato.

 

Un dolcetto non fa mai male, specie se fatto a mano e con amore. Alla pasticceria Regoli si seguono le ricette di una volta e si realizzano torte, babà e cannoli. C’è anche un angolo di “dolce Sicilia” a Roma, è da Nonna Vincenza, dove in un ambiente classico, in stile ‘800, prendono forma i sapori siculi.

 

Nella Bottega di Joe Biscotto, a due passi da San Pietro, l’assaggio di un frollino ne chiama subito un altro, lo stesso alla Pasticceria Bompiani, che ha riaperto quest’anno nel quartiere Ardeatino.

 

Al Laboratorio Sampietrino i semifreddi e il panettone gourmet vanno bene anche fuori stagione e da Dolci Desideri il palato dei più golosi incontra pasticcini e cioccolatini fatti a mano Grezzo Row Chocolate ama definirsi “l’evoluzione sana del dolce”. È una pasticceria crudista e vegana che offre frullati, gelati e mignon.

 

Made Creative Backery, un piccolo laboratorio di delizie dolci e salate, serve bagels bolliti in acqua e malto biologico farciti al momento, da degustare con birre artigianali. Said è la “fabbrica del cioccolato” di Roma e un ristorante molto apprezzato in zona Tiburtina (con sede anche a Londra). Un profumo di vini, confetture e sapori siciliani riempie gli ambienti della Cannoleria Siciliana (online c’è il ricettario lacannoleriasiciliana.it), ma è da Cristalli di Zucchero che impazzano torte sacher e crostate di lamponi. Da non dimenticare D’Antoni & D’Antoni, un posto speciale per una colazione al top.

 

Clicca qui per scoprire i più importanti mercati del cibo a Roma.