/media/post/a8tuvzr/roma_5_palazzi_storici.jpg

Roma, 5 palazzi storici

Un viaggio nella storia delle architetture della Capitale

Roma: 5 palazzi storici che hanno disegnato la storia della Capitale. Un viaggio per immagini, da Teatro Marcello al Vittoriano, da Palazzo Venezia a Palazzo Chigi a Palazzo Altemps.

 

Teatro Marcello, 11 a.C., il più antico teatro di Roma

Il più antico
teatro romano giunto fino a noi. In epoca medioevale
 si trasformò in
castello fortificato.
Via del Teatro Marcello

 

Palazzo del Vittoriano,
 1911, il complesso monumentale di Roma


Il complesso
 monumentale
 fu inaugurato da
Vittorio Emanuele
III il 4 giugno 1911, 
in occasione dell’Esposizione Internazionale per i 50 anni dell’Unità d’Italia e solo 10 anni più tardi, il 4 novembre 1921
 al centro del monumento, sotto la statua della Dea Roma, venne tumulato il Milite Ignoto. Piazza Venezia

 

Palazzo Venezia 1450, l’edificio rinascimentale di Roma

Edificio rinascimentale, detto anche Palazzo Barbo dal nome del
cardinale che ne
ordinò la realizzazione, divenuto successivamente Papa Paolo II. Piazza Venezia

 

Palazzo Chigi, fine 1500, la sede del Governo a Roma

L’odierna sede del Governo Italiano fu costruita per volontà della famiglia Aldobrandini, ma l’edificio prende il nome dalla famiglia di banchieri senesi Chigi che lo acquistarono nel 1659.
Piazza Colonna 370

 

Palazzo Altemps, 1477, sede del Museo Nazionale di Roma

Di impianto rinascimentale, questo edificio deve la
sua notorietà architettonica ad elementi
 costruiti
 in epoche
successive.
Ospita oggi il
 Museo 
Nazionale Romano.
 Piazza di Sant’Apollinaire 46