/media/post/q5hc777/5948-rockfellercenteralbero2-622x466.jpg

Rockefeller Center. Non c'è Natale a New York senza l'enorme albero

Natale a Rockefeller Center

Non c’è Natale a New York senza il gigantesco albero di Natale di Rockefeller Center. E’ una tradizione. E’ un must della città di New York. E rappresenta – nell’immaginario collettivo – il Natale americano

Rockefeller Center. Quando viene “acceso” l’albero di Natale?

L’albero di Natale del Rockefeller Center a New York viene illuminato la settimana dopo il Giorno del Ringraziamento. 

(descrizione)

Date e orari

Rockefeller Center. Le date dell’albero di Natale

Tre sono le date che riguardano direttamente l’albero di Natale del Rockefeller Center: - l’albero simbolo del Natale a New York viene trasportato al Rockefeller Center a metà novembre - l’albero viene illuminato il primo week end di dicembre di ogni anno - infine, l’albero di Natale viene “spento” il 7 gennaio di ogni anno. 

(descrizione)

Rockefeller Center. Gli orari per vedere l’albero di Natale illuminato

L’albero di Natale del Rockefeller Center è illuminato tutti i giorni dalle 5.30 del mattino fino alle 23,30. Fanno eccezione i giorni di Natale e di Capodanno. A Natale l’albero viene lasciato acceso per 24 ore. La vigilia di Capodanno, invece, le luci dell’albero di Natale vengono spente alle 21.

Rockefeller Center. La cerimonia di accensione dell’albero di Natale

L'accensione

Il momento dell'accensione dell’albero di Natale del Rockefeller Center di New York, è un vero e proprio evento trasmesso in tutta la nazione.  La cerimonia inizia alle solitamente intorno le 19 ed è accompagnata da uno spettacolo musicale molto affascinante ed emozionante. 

(descrizione)

Rockefeller Center. Qualche curiosità sull’albero di Natale

L’albero di Natale che adorna il Rockefeller Center è in genere un pino norvegese. Deve essere alto minimo 65 metri (è accaduto in passato che abbia sfiorato i 90 metri d’altezza). Ma non pensiate che l’albero arrivi direttamente dalle foreste norvegesi: difficilmente un pino norvegese cresciuto in una foresta diventa così alto. Quindi quello “piantato” in mezzo al Rockefeller Center viene donato da qualcuno che lo aveva nel proprio giardino. In cambio di cosa? Ma dell’orgoglio d’aver tirato su l’albero di Natale più famoso di New York. Per decorare l’albero di Natale del Rockefeller Center ogni anno vengono utilizzati più di cinque chilometri di luci. Che fine fa l’albero del Rockefeller Center quando le feste natalizie sono concluse? Il pino norvegese viene riciclato. Il tronco, per esempio, in genere viene donato a una squadra equestre del New Jersey che lo utilizza per il salto all’ostacolo.