/media/post/hqtracv/paella.jpg

Ristoranti a Barcellona: dove mangiare

non solo paella e sangria

Fuori dai luoghi comuni, i ristoranti a Barcellona e più in generale i luoghi dove mangiare, non offrono soltanto paella e sangria, ma una ricchezza di piatti e prodotti tipici da far invidia all'enogastronomia italiana.

A Barcellona sono molti i ristoranti dove si possono assaporare le delizie della Spagna. Il segreto è tenersi lontano dai luoghi per turisti e dalle grandi arterie dello shopping, come la Rambla. Si parte dalla colazione, rigorosamente da spendere in uno dei bar di Barcellona, mangiando un "pantumaca", una sorta di bruschetta al pomodoro.

Per chi cerca ristoranti con un buon rapporto qualità/prezzo, basta dirigersi verso la Città Vecchia di Barcellona, alla ricerca di un "menu del dia" (menu del giorno) che stimoli le nostre papille gustative.

 

(descrizione)

 

Da non dimenticare poi le famose tapas e i bar di tapas, dove assaporare gli antipasti tipici della cucina spagnola accompagnati dal vino della casa. La sera poi, Barcellona prende vita, come i suoi ristoranti, affollati fino a tarda notte.

Se vi piacciano i ristoranti internazionali, andate nel quartiere della Gracia o La Ribera. Per il pesce invece, vi consigliamo La Barceloneta. Altra meta per assaporare i piatti tipici, specialmente di pesce, è El Raval, un quartiere molto intrigante dove si trova la Boquería, il mercato più grande della città.

Qui potete assaporare le famose tapas di pesce, come i calamari e il polpo.

 

(descrizione)

 

Ristoranti a Barcellona

 

  • Can Costa - La Barceloneta - Passeig de Joan de Borbón, 70
  • Botafumeiro - Carrer Gran de Gràcia, 81 (metro Fontana)
  • Can Majó - La Barceloneta - Almirall Aixada, 23
  • Agut - Barrio Gotico - Gignas, 16