/media/post/7fht9he/praga.jpg

Praga

Itinerari

I migliori itinerari per visitare Praga! Vi portiamo nei luoghi più belli alla scoperta di monumenti, musei e segreti di Praga. Non perdetevi la video guida di Praga!

Praga ha molti nomi, ma in qualsiasi modo la si chiami, questa città rimane una delle città più belle in Europa, un luogo ricco di monumenti da vedere e da itinerari da scoprire.

Il centro storico della città è rimasto intatto nel tempo, nonostante la storia travagliata, ed è ora l'attrazione principale di Praga, senza contare gli edifici medievali e gli innumerevoli musei e i locali notturni (ecco una selezione di indirizzi e consigli per i locali notturni di Praga) che attirano migliaia di giovani da tutta Europa, come il Big Sister, il bordello più famoso d'Europa.

Gli itinerari a Praga: da non perdere

Praga era formata da quattro città indipendenti che nel 1784 si unirono.

Iniziamo il nostro viaggio da Hradcany, il Castello di Praga a ovest della Moldava. Questo castello è uno dei più grandi al mondo e ora è la residenza uffuciale del presidente della Repubblica Ceca.

All'interno dell'area del castello, si trova anche la Cattedrale di San Vito, uno dei simboli della città, una cattedrale neo-gotica assolutamente da visitare.

Incluso nel biglietto del Castello di Praga, c'è anche la visita al palazzo Reale, residenza dei Re cechi.

La Basilica di San Giorgio è un altro dei monumenti da visitare ed al suo interno si trova anche una vasta mostra di arte ceca, dallo stile gotico al barocco.

Praga è anche la città di Frank Kafka, ed è nel Vicolo d'Oro, all'interno delle mura del Castello che lo scrittore viveva.

Queste piccole case che incantano i visitatori, sono ora botteghe dove si vendono souvenir e oggetti artigianali, sicuramente tra le cose da vedere a Praga.

Per una pausa, Marcopolo vi consiglia il St. Nicholas Cafe, un posto perfetto per rilassarsi e mangiare piatti gustosi. Rimanendo in zona, dopo aver visitato gli interni barocchi della chiesa di San Nicola in Mala Strana, ci si dirige verso il Ponte Carlo, un ponte pedonale nonché uno dei monumenti più conosciuti di Praga: assolutamente da non perdere la passeggiata tra le statue barocche che abbelliscono il ponte sulla Moldova.

Rimanendo in zona per la cena, consigliamo il ristorante Stoleti (www.stoleti.cz), cucina ceca con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Gli itinerari a Praga: da vedere

Il nostro itinerario continua nella Città Nuova e nel quartiere ebraico.

Josefov, così si chiama il quartiere ebraico, è uno dei centro più antichi e famosi dell'Europa centrale. Da vedere le sinagoghe, non soltanto a livello architettonico ma anche per comprendere appieno la storia della città.

Usate un pò del tempo che vi rimane per visitare uno dei musei della città.

Marcopolo ve ne segnale tre: il Museo Nazionale, con una ricca collezione di rocce e minerali, oltre ad un'area dedicata alla paleontologia e zoologia, il Museo Mucha, dedicato all'artista ceco dell'Art Nouveau Alphonse Mucha e il Palazzo Lobkowitz.

Per chi vuole fare una cena romantica, consigliamo il Lehka Hlava/Clear Head (www.lehkahlava.cz), ottimo per chi ama la cucina vegetariana. Per chi si trova a Praga nel periodo natalizio, consigliamo di non perdersi neanche uno dei mercatini di Natale.

Praga: i ristoranti consigliati

Lehka Hlava/Clear HeadSt. Nicholas Cafe, lo Stoleti e il Mlejnice (ottimo per chi ama il gulash)