/media/post/zud7874/Pinar-del-Rio.jpg

Pinar del Rio

Pinar del Rio è la provincia più occidentale di Cuba, abbracciata a nord e ad ovest dal Golfo del Messico, a sud dal Mar dei Caraibi e, ad est dalla provincia di L'Avana.

Pinar del Rio si concentrano splendidamente alcuni dei paesaggi e delle visioni più affascinante dell'Isola di Cuba.

La città (145.000 abitanti), fondata nel 1669, prende il nome dalle circostanti foreste di pini (Pinar) e dal rio Guamà che l'attraversa. Per visitare il capoluogo dell'omonima provincia una giornata è sufficiente, noi vi presentiamo alcuni tesori da non perdere assolutamente.

Dove si trova Pinar del Rio

(Dove si trova Pinar del Rio)

Cosa vedere a Pinar del Rio

Calle Martì, il corso principale, che ammalia il turista curioso con i suoi caratteristici negozi e i famosi palazzi.

Al n° 125 di Calle Martì, la Casa della Cultura, che colpisce per le pareti dipinte di giallo e verde, per la bellezza delle colonne e del salone, nonché per l'imponente scala centrale.

(Cosa vedere a Pinar del Rio)

Al n° 202, invece, si può visitare l'eclettico Palazzo Guash, che ospita il Museo di Scienze Naturali, mentre, essendo nella patria del tabacco, non si può non visitare, al n° 58, il Museo del Tabacco.

Fabrica de Tabaco in Calle Maceo, 157, all'interno di un ex carcere batistiano. Qui si ha la possibilità non solo di assistere all'affascinante processo di lavorazione che dalle foglie di tabacco porta alla confezione delle famose scatole di sigari, ma anche di acquistare il prodotto che si è visto preparare.

la Fabrica de Guayabita del Pinar, dove si produce il celebre e squisito liquore diventato uno dei simboli della città.

La Casa de la Trova, in Calle Retyro y Caviades, dove sono ospitati numerosi cantautori popolari,  il Museo Historico Provincial, con un interessante excursus storico dalle civiltà precolombiane fino ai nostri giorni, il Museo dello Sport (Calle Avenado esquina Maceo), dedicato ai grandi successi sportivi cubani.

Il Museo Hermanos Saiz, dedicato ai fratelli Saiz, fatti uccidere da Batista perché filo-castristi. - la splendida Iglesia Catedral de San Rosado in Calle Maceo 2 este, e la Parroquia Nuestra Señora de la Caridad (Calle Rafael Morales 110), dedicata alla Vergine della Carità.

La Palenque de Los Cimarrones mostra come vivevano, durante l'epoca coloniale, gli schiavi fuggitivi (i Cimarrones, appunto). Nel locale, si può godere non solo dell'ottima cucina creola, ma anche delle musiche e delle danze in onore degli orishas (le divinità afrocubane).

Ma i dintorni di Pinar del Rio non sono da meno in quanto si trovano due delle sei Riserve mondiali della biosfera. Pinar del Rio con la sua flora e fauna è una delle provincie da visitare per chi ricerca il contatto con la natura.

Cosa vedere nei dintorni di Pinar del Rio

GIARDINO BOTANICO ORCHIDEARIO DI SOROA

In questa parte della Riserva della Biosfera Sierra del Rosario, si trovano più di 750 specie di orchidee provenienti da tutto il mondo.

SAN DIEGO DE LOS BANOS

A 60 km da Pinar del Rio, questo paesino è conosciuto per la proprietà mineromedicinale delle sue acque, qui si possono fare trattamenti di idroterapia, idromassaggi, antistress e di bellezza.

COMPLESSO TURISTICO LAS TERRAZAS

Situato nel paesaggio della Sierra del Rosario, è una zona ricca di natura e storia.

CUEVA DE LOS PORTALES

In questa grotta protetta da fitta vegetazione, durante la crisi di ottobre l'esercito di Che Guevara creò la sua base, dove si possono tuttora ammirare alcuni mobili e oggetti personali del Che. È considerato Monumento Nazionale.

VALLE DE VINALES

Nella Valle si mischiano i massicci carsici e le formazioni geologiche di mogotes in uno scenario naturale di incomparabile bellezza, è stato dichiarato Paesaggio Culturale dell'Umanità dall'UNESCO.

Mangiare, bere e divertirsi a Pinar del Rio

PALENQUE DE LOS CIMARRONES

Luogo sorprendente all'interno di un mogote, la sua costruzione rustica riproduce l'ambiente degli schiavi africani fuggiti dagli spagnoli.

CASA DE LA TROVA

qui si può ascoltare buona musica e ritmi come il son e il danzon.

CASA DEL RON

Qui si possono degustare tutte le presigiose marche di rum cubano; vasta offerta di prodotti come il caffè, il tabacco (simbolo della regione) e souvenirs.

FABRICA DE TABACCO FRANCISCO DONATIEN

Nella legendaria Calle Maximo Gomez, qui si fabbricano gli autentici Habanos con procedimento artigianale di antica tradizione.

Le migliori spiagge di Pinar del Rio

Tra le spiagge che si affacciano sul Mar dei Caraibi segnaliamo:

  • Cueva Funche
  • La Bailèn
  • Boca de Galafrè
  • Laguna de Cotès
  • Ensenada de la Colona
  • fondali unici di Maria La Gorda

Sull'Oceano Atlantico si possono, invece, visitare le spiagge assolate come:

  • Carenero
  • CAYO LEVISA
  • El Morrillo
  • Ensenada de Dimas
  • notevoli anche quelle di Punta Chiva
  • Punta Colorada
  • Puerto Esperanza
  • last but not least, di Rio del Medio.

Leggi anche:

GUIDA CUBA

HAVANA