/media/post/dsglzzf/pasquetta-al-parco.jpg

Pasquetta al parco: i consigli su dove passarla

Idee per una tradizionale pasquetta all'aria aperta tra braci e prati verdi

Pasquetta al parco? Ecco i nostri consigli con i parchi delle grandi città, le aree verdi e le riserve dove poter passare Pasquetta con un pallone e carne alla brace.

Passare la Pasquetta fuori porta, possibilmente in un parco, è una sana abitudine degli italiani. I luoghi sono tanti e i consigli potrebbero non finire mai, specialmente nelle grandi città, dove c'è un'abbondanza di parchi pubblici.

 

Come sarà il tempo?

(descrizione)

 

Per prima cosa vi consigliamo di controllare bene il meteo di Pasquetta. Spesso il lunedì dell'Angelo ha riservato brutte sorprese ai tanti italiani che l'hanno voluto festeggiare all'aperto. Senza dimenticare la possibilità di passare la giornata in un agriturismo tra il verde a pochi chilometri dalle città.

 

Organizzatevi

(descrizione)

 

Secondo: la spesa! È fondamentale organizzarsi prima, altrimenti rimarrete alla balia di qualche forno aperto o punto di ristoro che vi farà pagare come oro anche una bottiglia di acqua. Approfittate invece delle tante offerte di Pasqua nei supermercati e non fatevi mancare un bell'uovo di cioccolata.

 

Dove andare

(descrizione)

 

Se volete scegliere un parco o una riserva per passare il lunedì di Pasqua, allora noi vi consigliamo di andare su www.parks.it. Qui troverete un vasto elenco, diviso per regione e provincia, di tutti i parchi, riserve e monumenti naturali.

 

(descrizione)

 

In provincia di Roma per esempio, oltre alla classica Appia Antica, ci sono:

  • parco di Bracciano - Martignano
  • Tenuta dell'Acquafredda.

 

A Milano ci sono:

  • Parco di Rio Vallone
  • parco Nord Milano
  • Parco del Castello

 

A Napoli ci sono:

  • il classico Parco Virgiliano
  • Parco Regionale dei Campi Flegrei
  • Parco Marino di Punta Campanella