/media/post/aaaetrs/paros.jpg

Paros: cosa visitare

Guida dell'isola

Paros è una delle più belle isole greche, facenti parte dell'arcipelago delle Cicladi. Insieme a Mykonos e Naxos, l'isola attare ogni estate migliaia di visitatori da tutto il mondo, ma anche a settembre inoltrato rappresenta una meta ideale per una vacanza all'insegna di relax e cultura.

 

Con un carattere diverso dalla vicina e decisamente più mondana Mykonos, Paros è più indicata per il turista che, oltre allo splendido mare, alle spiagge incontaminate e alla presenza di tutti i servizi essenziali per rendere il soggiorno confortevole e divertente, è anche alla ricerca di ricche testimonianze storiche e artistiche.

 

(descrizione)

 

Non mancano infatti, su tutta l'isola, gli spunti per delle escursioni atraverso esempi illustri di architettura e di arte greco-bizantina. Per non dire del passaggio dei veneziani sull'isola, che (come anche a Mykonos) ha lasciato tracce ancor oggi evidenti e di grande suggestione.

La capitale è Parikia, sul versante occidentale dell'isola. Parikia è anche il principale porto di Paros, dunque uno dei luoghi più movimentati (anche se mai caotici) di tutta l'isola.

 

(descrizione)

 

Se decidete di alloggiare lontano dalla capitale, prendetevi comunque un giorno per visitarla. Parikia infatti si contraddistingue per l'architettura tradizionale delle sue abitazioni e presenta alcuni highlight da non perdere, come la Chiesa delle Cento Porte, il quartiere veneziano e il ricco museo archeologico.

Da visitare è certamente anche il suggestivo borgo marinaro di Naoussa, secondo centro per importanza di tutta l'isola. Oltre ad essere circondata da spiagge molto belle, Naoussa si trasforma al tramonto nel luogo ideale dove prender eun aperitivi o dove cenare, in uno dei tanti ristoranti di pesce nei pressi del porticciolo, immersi in una atmosfera sorprendentemente cosmopolita e raffinata.

 

(descrizione)

 

Tutt'altra atmosfera incontrerete a 11 km a sud-est di Parikia, dove si trova poi Léfkes, paesino circondato dal montuoso paesaggio dell'entroterra. Si dice che Lefkes sia uno dei villaggi più belli di tutte le Cicladi, inserito per di più un contesto naturale di grande fascino.

Veniamo alle spiagge. Una delle più belle, famosa per le sue acqua cristalline, è senza dubbio la spiaggia si Kolympithres, 11 km a nord-est di Parikia, nell'area di Naoussa.

 

(descrizione)

 

Paradiso dei surfisti, a soli 9 km in direzione sud partendo da Parikia, è la località di Pounda. Pounda si caratterizza per il litorale sabbioso e per I tanti bar che animano la vita sul lungomare. E' da Pounda, tra l'altro, che partono giornalmente (in alta stagione) i traghetti per Antiparos , l'isoletta che da qualche anno vip e milionari di tutto il mondo hanno scelto come loro esclusivo paradiso.

 

(descrizione)

 

Per finire, un consiglio su cosa comprare a Paros. L'artigianato sull'isola assume diverse forme, ma la più pregevole e caratteristica è apprestata sicuramente dalle ceramiche locali.