/media/post/z98z3pu/interno-villa-igiea.jpg

Palermo dove l'ospitalità è di casa

Charme e lusso a Palermo

L'accoglienza Palermitana tra palazzi nobili e un melting pot di culture gastronomiche.

Il filo conduttore dell'ospitalità cittadina è la tradizione: sia gli hotel che i ristosranti tendono a recuperare la storia locale, rinnovandola e rivisitandola in una unione che onora il passato, ma che strizza l'occhio al futuro.

Non esageriamo se parliamo delle numerose strutture ricettive paletmitane come delle vere e proprio dimore principesche. Vedimao di seguito alcune.

 

Grand Hotel Villa Igiea: una raffinata villa che si affaccia sulla costa, dimora storica della famiglia Florio e oggi albergo esclusivo con affreschi e mobili d'epoca.

I servizzi sono tra i piu moderni e comprendono anche un ristorante gourmet (Donna Franca Florio).

 

(descrizione)

 

Grand Hotel ed Des Palmes: ori e marmi, specchi e velluti, hanno fatto dell'albergo il luogo preferito dai grandi nomi della storia tra cui Richard Wagner che qui terminò il suo "Parsifal".

I servizi: Le oltre 100 camere e le 8 suites permettono di soggiornare in questi ambienti prestigiosi e uniscono l'eleganza tradizionale alla moderna tecnologia.

 

(descrizione)

 

Grand hotel Wagner: in posizione centrale a due passi dal Teatro Massimo. Tra le decorazioni di questo maestoso palazzo spicca il famoso lampadario usato nella scena del gran ballo del celebre film "il Gattopardo".

I servizi: tra i tanti offerti, spicca una biblioteca, un lounge bar e un' area benessere che comprende sia un'area fitness che una wellness.

 

(descrizione)

 

Palazzo Sitano: camere dallo stile moderno e un delizioso terrazzo sul tetto immerso tra le piante. Nonostante lo stile contemporaneo, spiccano gli affreschi ornamentali dell'edificio, a testimonianza della sua origine settecentesca.

 

Hotel Porta Felice: anche qui una deliziosa trerrazza panoramica sulla quale fare una colazione principesca oppure fare un aperitivo ammirando tutta Palermo.

 

(descrizione)