/media/post/3g9pc3l/631-ostia_antica_antica-622x471.jpg

Ostia antica - Roma antica

Un viaggio nell'antica Roma

I segni del potere da una parte, il cuore del commercio dall'altra, cioè Ostia Antica. Mentre sul Palatino, nel Foro Romano, gli Imperatori lasciavano i segni della propria magnificenza, alle foci del Tevere si potenziava la struttura portuale di Ostia, da sempre avamposto militare di Roma e centro di smistamento del traffico commerciale della capitale.

La capitale cresceva e la via fluviale non bastava a sostenere il viavai di imbarcazioni che garantiva gli approvvigionamenti di grano ai suoi abitanti. Claudio costruì il primo porto, Traiano lo ampliò scavando il meraviglioso bacino esagonale e Adriano concluse dando un nuovo assetto urbanistico alla città portuale di Ostia.

Dell'intervento di Adriano negli scavi di Ostia Antica resta l'Insula delle Muse con l'affresco del ciclo di Apollo e delle nove Muse, le terme, le Case giardino (un gruppo di abitazioni che affacciano su un unico spazio verde), il doppio portico del teatro e il Foro, centro politico della città.

Ci sono i resti di una tavola calda del III secolo, dimore signorili del tardo-impero, luoghi di culto. Una città a tutti gli effetti, meno nobile di Roma ma indispensabile alla vita della capitale.
Informazioni: Scavi di Ostia Antica, via dei Romagnoli, 717; orari dalle 8.30 alle 16.00 (18.00 l'estate); prezzo: 6,50 euro; prenotazioni visita guidata tel. 06/56358099.

Scopri l'itinerario della Roma antica, tra archeologia, storia e mito o guarda la guida di Roma.