/media/post/zarlr87/4419-marettimo1s-622x431.jpg

Marettimo - Egadi - Guida Sicilia

Il gioiello delle Egadi

Marettimo è conosciuta per le sue bellezze naturali, un vero e proprio gioiello delle Egadi. Quest'isola è la più distante dalla terraferma, un'oasi di pace e tranquillità in mezzo al mare.

 

Marettimo - Da vedere

Escursioni - Marettimo offre una vasta scelta di itinerari naturalistici, alla scoperta della ricchezza di flora e fauna dell'isola, come cinghiali e cervi. Una delle mete consigliate per ammirare il panorama di Marettimo è il Monte Falcone.

Punta Troia - Questo è uno dei luoghi dove godersi il tramonto o l'alba. Il sentiero per arrivare è piuttosto accidentato ma le rovine del castello spagnolo e il panorama sono molto belli.

Villaggio di Marettimo - Nella parte orientale dell'isola si trova il centro della vita dell'isola, con il porto e i pescatori siciliani.

Grotte - Il miglior modo di esplorare l'isola è con la barca (affitto barche: 339/7709404, 339/7416335).

Da non perdere la Grotta del Cammello e la Grotta del Tuono.

 

Marettimo - Spiagge

Praia Nacchi - Nel lato orientale dell'isola, vicino al paese, questa è una delle poche spiagge raggiungibili a piedi (e non solo in barca), una stupenda insenatura dal mare azzurro.

Cala Bianca - Splendidi i tramonti che si possono vedere da questa cala. Qui nuotano anche i delfini che spesso accompagnano la navigazione delle barche.

Cala Fonicchio Marino - Dopo Punta Bassana si incontra Cala Fonicchio Marino, una splendida spiaggia ampia e molto verde.

Spiaggia del Cretazzo - Il luogo ideale per chi ama lo snorkeling e la pesca sportiva. Qui infatti, a circa 700 metri dalla riva c'è una secca tra i 6 e i 30 metri con molta fauna ittica.

 

Marettimo - Come arrivare

Traghetto o aliscafo dal porto di Trapani: Siremar (0923.545455) o Ustica Lines (0923.873813)