/media/post/dseuz4v/lago-vagli.jpg

Lucca e dintorni-Itinerari

Guida ai meravigliosi dintorni di Lucca

Lucca non è fatta solo della sua ragnatela di strade medievali e delle sue rinomate chiese: fuori dalle mura è possibile visitare spazi verdi incontaminati o curiosi luoghi d’interesse come il Lago di Vagli o il Ponte del Diavolo.

Ecco alcuni itinerari da seguire per scoprire i posti da visitare una volta raggiunti i dintorni di Lucca.

Lucca - La Garfagnana

Nei dintorni di Lucca, seguendo il Serchio, è possibile avvenutarsi nei boschi della Garfagnana, zona ideale per fare escursioni e visitare le varie zone d’interesse, come il Museo del Castagno, la Rocca di Camporigiano, il Museo della Figurina di Gesso e dell’Emigrazione o ancora il Museo Etnografico Don Luigi Pellegrini in San Pellegrino in Alpe.Da quest’ultimo, sito a 1600 metri di altezza, è possibile godere di una splendida vista sul verde della Garfagnana.

Lucca - Isola Santa

 

(descrizione)

 

Sempre in Garfagnana è possibile imbattesi nel piccolo e affascinante borgo medievale di Isola Santa, piccola frazione del comune di Careggine. Un borgo incantato e un' isola di relax. Il borgo si affaccia su un lago artificilae riempito dalle acque del torrente Turrite Secca che fu fermato da una diga nel 1950 e che sommerse in parte l'abitato. Ogni dieci anni in occasione dello svuotamento del bacino  riaffiorano gli edifici semidistrutti, in particolare un mulino e un ponticello di pietra.

Oltre a una passeggiata rilassante nel piccolo borgo per godersi il silenzio del lago e l'atmosfera quasi fiabersca, Isola Santa è anche punto di partenza di alcune escursioni che portano sulle Alpi Apuane.

Lucca - Ponte del Diavolo

Il Ponte della Maddalena di Borgo a Marzano è oggi più comunemente noto come Ponte del Diavolo, per via di un’antica leggenda che narra la storia di un muratore, il quale aveva il compito di costruire un ponte che unisse le due sponde del Serchio.

Preso dal timore di non riuscire a finire in tempo la costruzione del ponte, la storia vuole che il muratore avesse chiesto aiuto al Diavolo, il quale gli promise che il ponte sarebbe stato costruito in una sola notte ma a patto che il muratore gli concedesse un’anima facendole attraversare il ponte.

Il muratore si fece beffa del Diavolo facendo attraversare il ponte ad un maiale.

Lucca - Lago di Vagli

Nella Garfagna sorge il lago di Vagli, un piccolo lago artificale formatosi con la costruzione di una grande diga, la Diga del Lago di Vagli.

Quello che poche persone sanno è che sotto al lago vi è un piccolo paese sommerso.

In tempi remoti nella zona del lago era stata costruita una fabbrica di lavorazione del marmo da alcuni arigiani, che in poco tempo avevano cominciato a popolare la zona fino a creare una vera e propria comunità, ora sommersa dopo la costruzione della Diga del Lago di Vagli nel 1953.

Ogni 10 anni, per lavori di manutenzione, il lago viene svuotato: solo durante questo periodo è possibile osservare la cittadina sommersa ad occhio nudo.

Lucca - La Via Francigena

Il percorso che ha segnato la storia commerciale di Lucca e dei paesi limitrofi è la via Francigena, percorso in cui sarà possibile visitare le zone di Montemagno, la chiesa di San Pantaleone o il castello di quest’ultimo.

Lucca - Parco di Pinocchio

Spostandosi in auto o con un bus a Collodi, luogo di nascita del Collodi autore di Pinocchio, sarà possibile visitare il Parco di Pinocchio, luogo in grado di intrattenere sia gli adulti che i più piccoli grazie ai suoi labirinti e alle sue statue ispirate ai maggiori personaggi di Pinocchio.