/media/post/receg9s/london-dungeon-entrata.jpg

London Dungeon

Il museo horribilis di Londra dove è sempre Halloween

Il London Dungeon è il locale di Londra perfetto per “festeggiare” Halloween. Ma attenzione, potrebbe essere un'esperienza da non ripetere mai più nella vita.

Più che un locale, il London Dungeon è un mondo virtuale in cui è sconsigliato portare i bambini. Varcare la porta del London Dungeon significa varcare la porta dell’orrore. Entrare nella parte più buia dell’essere umano e della Storia.

Una visita al London Dungeon non è di quelle che si dimentica presto.

 

London Dungeon, ovvero il Museo della storia orribile

(descrizione)

 

Il London Dungeon – che si trova vicino alla stazione dei treni di London Bridge – era stato pensato, alle origini (nel 1976) come un “Museo della storia orribile”. Ma poi è diventato una vera e propria attrazione turistica che “solletica” la paura, l’inconscio e il terrore che ciascuno nasconde dentro di sé.

All’interno London Dungeon sono ricreati alcuni eventi della storia di Londra: ma si tratta di eventi per lo più macabri e sanguinosi. Come la ricostruzione della pestilenza che colpì Londra nel 1665. O dell’incendio che sconvolse la capitale britannica nel 1666.

 

London Dungeon, gli incontri sconsigliati

(descrizione)

 

Camminando nelle sale del London Dungeon potreste imbattervi nel serial killer Jack Lo Squartatore (ma ve lo sconsigliamo) o nella regina omicida ricordata con il poco simpatico soprannome di Bloody Mary – Maria la Sanguinaria - mentre dà fuoco a un visitatore.

O ancora potreste perdervi orribilmente in uno dei più grandi labirinti di specchi al mondo (come nei “migliori” incubi) o nelle sale delle torture. O – ancor peggio – tra le fila della Drop Ride to Doom (la cavalcata verso la dannazione), in cui si simula il trasporto dei criminali alla prigione di Newgate. Insomma, il London Dungeon altro non è se non un catalogo dei peggiori sogni che si possano fare in una notte di bufera.

Volete provare a varcare quella soglia? Spetta a voi decidere…

 

London Dungeon: ad Halloween il clou dell'orrido

(descrizione)

 

Ps: il periodo “migliore” per visitare il London Dungeon è quello di Halloween. Sono i giorni in cui il locale propone il meglio di se stesso. Con incontri di quelli che è bene non aver mai in vita: un Enrico VIII particolarmente irrequieto, o un barbiere che stringe tra le mani un rasoio sporco di sangue… tutto orchestrato per farvi dubitare che la realtà sia quella fuori la porta.

Per i vostri viaggi all'insegna del noir e del sotterraneo Marcopolo vi consiglia:

- CIMITERO DELLE FONTANELLE DI NAPOLI

- CIMITERI MONUMENTALI. TOP 10

- CATACOMBE DI SAN CALLISTO. A ROMA UNA RETE SOTTERRANEA

- HALLOWEEN A CORINALDO. LA SPAVENTOSA NOTTE DELLE STREGHE