/media/post/qqshzv8/5-terre.jpg

Le spiagge più belle delle Cinque Terre

Nelle Cinque Terre ci sono spiagge molto belle, alcune imperdibili, ma quello che caratterizza questa costa incontaminata sono le rocce, i panorami e le baie selvagge che nascondono spiagge da sogno.

Le spiagge delle Cinque Terre sono tra le più pulite d'Italia, un vero gioiello tutto da scoprire anche per molti italiani.

 

Spiagge di Monterosso

 

(descrizione)

 

Monterosso è la località più turistica delle Cinque Terre. Qui si trova la spiaggia della Fegina, proprio di fronte alla stazione dei treni, una delle spiagge più belle e frequentate delle Cinque Terre.

 

Spiagge di Vernazza

 

(descrizione)

 

A Vernazza paese si può fare il bagno direttamente nelle acque cristalline del porticciolo, di fronte alla chiesa.

 

Spiagge di Manarola

 

(descrizione)

 

Come Monterosso, anche a Manarola la spiaggia si raggiunge direttamente dalla stazione dei treni: È una spiaggia piccola ma molto bella. Dal porticciolo invece si può salire attraverso il cimitero (circa 3 chilometri) e raggiungere lo spiaggione di Corniglia, ora ridotto dall'erosione del mare.

 

Spiagge di Corniglia

 

(descrizione)

 

Nelle Cinque Terre Corniglia è l'unica a non avere accesso diretto al mare. Ma, nonostante questo, qui si trova la spiaggia più famosa di questa costa, quella di Guvano.

Questa spiaggia la si può raggiungere attraverso il sentiero azzurro (del quale fa parte la Via dell'amore) in circa un'ora di cammino, oppure dalla stazione di Corniglia attraverso il tunnel delle ferrovia Genova-La Spezia (si può raggiungere per una visita la città di Genova).

Più facilmente accessibili lo spiaggione di Corniglia e la Marina di Corniglia.

 

Spiagge di Riomaggiore

 

(descrizione)

 

Per arrivare alla spiaggia di Riomaggiore si deve passare il tunnel della stazione, scendere fino al porticciolo e poi proseguire lungo una strada a picco sul mare. Da qui si arriva ad una bellissima spiaggia sassosa.

A Riomaggiore c'è anche la spiaggia del Canneto, tra Punta Castagna e Punta del Cavo. Questa spiaggia è raggiungibile solo via mare e offre una cascata naturale di acqua dolce che scende dalla montagna: da vedere!