/media/post/cbl87qq/8014-incenso_2s-622x431.jpg

La via dell'incenso in Oman: Dhofar e Salalah

Un itinerario da non perdere

In Oman la via dell'incenso è stata nominata da qualche anno dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Il famoso "Frankincense Trail" dell'Oman è una via che risale al medioevo utilizzata per il commercio della preziosa "resina d'orata", l'incenso molto ricercato già da Alessandro Magno e dalla Regina si Saba. Il viaggio lungo la via dell'incenso inizia in Dhofar, una regione a sud dell'Oman, nella penisola Arabica, dove si produce il miglior incenso del mondo. Questo affascinante sentiero attraversa lo splendido paesaggio tra pianure, montagne e pascoli verdi smeraldo, dove cresce l'albero d'incenso del Dhofar, un albero senza foglie da cui si estrae la resina profumata. La capitale del Dhofar è Salalah, uno dei principali porti lungo la via dell'incenso e uno dei luoghi più belli del Golfo Persico insieme a Muscat, la capitale dell'Oman. Spiagge incontaminate, l'azzurro dell'Oceano Indiano e l'influsso benefico delle piogge ha fatto crescere una natura lussureggiante, unica nella penisola araba.