/media/post/88trzl7/vienna-trendy.jpg

La rinascita di Vienna: tra ristoranti, musei e locali trendy

Una città, meta europea tra le più fashion e divertenti

Vienna, capitale austriaca, negli ultimi anni è cresciuta e si è rinnovata, diventando una delle mete europee più trendy per i viaggiatori di tutto il mondo. Con ristoranti, locali, musei all'avanguardia.

 

Vienna, i locali della rinascita

(descrizione)

 

Vienna città in rinascita, dunque. E per respirare l’atmosfera di questa rinascita all’insegna della contemporaneità, basta fare una passeggiata lungo il Canale del Danubio e osservare i locali. Al calar del sole, i ponti si illuminano di neon colorati e le rive si popolano di gente che chiacchiera e beve un drink in uno dei numerosi lounge bar che popolano la zona.

O cena nei ristoranti gourmand come l’Holy-Moly, un barcone galleggiante che a tarda sera si trasforma in night club. Poco distante, il nuovo porto fluviale di Vienna, il Twin City Liner, ideato dalla coppia Dasch&Fuchs, riflette le sue forme sinuose in acciaio e vetro sulle acque del canale e ospita il Motto am Fluss, locale trendy frequentatissimo dagli under 35 viennesi.

 

(descrizione)

 

Dall’altra parte del canale, l’hotel Sofitel Vienna Stephansdom dell’archistar francese Jean Nouvel, con sorprendenti installazioni luminose dell’artista svizzera Pipilotti Rist. Dal ristorante-cocktail bar del 18° piano, Le Loft, si gode di una delle migliori viste della città di Vienna, complici le pareti a vetrata, che consentono una panoramica a 360° dal Duomo alla ruota del Prater.

 

Vienna, i musei della Rinascita

(descrizione)

 

L’offerta culturale ed artistica viennese è pressoché infinita, e accanto alle mete “classiche” di Vienna, come il Belvedere, che custodisce i più grandi capolavori di Klimt, è possibile anche curiosare fra le tendenze dell’arte e del design contemporaneo con una visita al MAK, il Museo delle Arti Applicate e dell’Arte Contemporanea, facendo anche tappa al ristorante Österreicher, che propone piatti della tradizione rivisitati, da gustare negli interni di design recentemente ristrutturati.

Interessante anche il Design Shop interno, che vende edizioni limitate di oggetti di design austriaco e gadget legati alle esposizioni in corso.

 

Vienna, il quartiere più trendy

(descrizione)

 

La zona più trendy e giovane di Vienna è quella del settimo distretto, dove si concentrano piccole boutique, gallerie d’arte e negozi di arredamento e design.

Fra le tante proposte, molto originali gli oggetti di upcycling (il riutilizzo creativo di materiali di scarto) realizzati da ex tossicodipendenti per Gabarage.