VENEZIA

Un miracolo sull'acqua

Una meraviglia, un miracolo sull'acqua, un museo all'aria aperta. Venezia è tutto ciò e altro ancora. Per questo è necessario vederla in tutti i suoi molteplici aspetti e punti di interesse, a cominciare dall'acqua. E anche se la conoscete già, la magia dei must assoluti di questa città vi conquisterà ancora una volta.

Una visita a Venezia vale ogni singolo secondo speso tra i suoi canali e le sue vie, su i suoi ponti o nei molteplici palazzi e chiese d'arte.

Si possono ammirare i palazzi che si affacciano su Canal Grande attraverso un bellissimo tour in vaporetto oppure in motoscafo con la possibilità di spingersi anche fino ai canali più inediti e sotto i ponti piu piccoli.

A proposito di ponti da non perdere quello di Rialto e quello dei Sospiri (il ponte che collegava le sale dei tribunali alle prigioni nuove) e poi, Piazza San Marco, un trapezio articolato e arioso con porticati da ambo i lati, caffè storici e orchestrine all'aperto. Assolutamente da vedere il suo Campanile: un osservatorio privileggiato per godere dell'intero panorama offerto da Venezia.

Da non perdere, la Scuola Grande di San Rocco, una delle meraviglie di Venezia da visitare insieme alla chiesa di San Rocco, all'esterno della scuola e i cui ambienti sono interamente decorati dal Tintoretto.

D'obbligo una visita al Ghetto veneziano diviso in tre settori contigui: Novo, vecchio e novisismo e considerato uno dei più integri rimasti. Una piccola isola collegata da due soli ponti, caratteristici sono le sue case-torri.

Molte foto che scattiamo a Venezia, sopra i ponti o tra le calli, sono scorci in tutto o in parte identici a cartoline che vediamo nei negozi. Nonostante siano angoli famosi, visti e rivisti, sono scorci che regalano sempre grosse emozioni e qualche piccolo dettaglio o particolare nuovo da commentare o, innanzi cui innamorarsi e meravigliarsi.

 

i più visti