Basilicata

Foreste e montagne dell'Italia meridionale

I Lucani, se ci atteniamo al latino, sono gli abitatori dei boschi, da lucus, che significa appunto bosco.

Quella di cui parliamo, infatti, è una terra ricca di montagne aspre e rocciose, quasi senza pianure. E poche sarebbero le risorse da cui trarre nutrimento; ma la fantasia del sud, la cucina delle donne, può sempre trasformare materie prime povere in cibi nutrienti e saporiti.

Se volete vivere un'eperienza vera ed autentica, la regione che dovete visitare è assolutamente la Basilicata, situata tra Puglia e Calabria, nelle sue terre ci si immerge totalmente in luoghi lontano dal frastuono contemporaneo, lontano dallo stress della modernità, sensazioni uniche ricche di suoni naturali, colori, profumi e sapori.

Anche oltre i 1000m di altitudine si possono incontrare dei caratteristici borghi ricchi di storia, salubri e soprattutto genuini. Buon cibo, vita semplice e natura incontaminata, sono il contorno senza prezzo di questi piccoli centri abitati sparsi un pò ovunque nella regione.

Ancora tutta da conoscere ed esplorare la bellissima zona a ridosso dei Laghi di Monticchio, un area che vi lascerà a bocca aperte.

Una lussureggiante e fitta vegetazione circondano due specchi d'acqua cristallina: il Lago Piccolo e il Lago Grande, che si sono formati all'interno di due crateri ormai spento da millennni del Monte Vulture.

Non solo monti e borghi in alta quota, ma anche un mare mozzafiato. Il Mar Ionio e il Mar Tirreno bagnano le coste di questa regione, su cui sorgono due bellissime e attrezzate località turistiche Metaponto e Policoro. Entrambe offrono ampie spiagge si sabbia o ciottoli quasi tutte circondate da pinete e filari di eucalipto.

Nel versante tirrenico spiccano invece delle piccole spiaggette che s'insinuano tra le alte e frastagliate coste del Golfo di Policastro.

 

Albano di Lucania

matera

Bernalda