/media/post/srs588c/IsolaRossa_LiFeruli-650x4871.jpg

Isola Rossa, Sardegna

Un delizioso borgo di pescatori

Nella Sardegna settentrionale, Isola Rossa è un piccolo centro sul mare. Un tempo borgo di pescatori, adesso meta di vacanze. Grazie soprattutto alle sue spiagge  A dispetto del nome Isola Rossa non è un’isola. Il nome inganna. Infatti, Isola Rossa è semplicemente un antico borgo di pescatori diventato negli ultimi decenni vera e propria meta turistica.

 

(descrizione)

 

Isola Rossa – Dove si trova

Isola Rossa si trova sulla costa nord occidentale della Sardegna. Prende il nome da una roccia gigantesca che spicca fuori dall’acqua a 500 metri dalla costa.

 

(descrizione)

 

Isola Rossa sorge su un piccolo promontorio dominato da una torre di avvistamento aragonese che risale al 1500. La costa attorno è ricca di spiagge, baie, calette di finissima sabbia bianca. E le scogliere di granito rosso che contrastano con i toni chiari – chiarissimi – del mare. Isola Rossa è una frazione del comune di Trinità d’Agultu e Vignola, in provincia di Olbia-Tempio.

 

Isola Rossa – Spiagge

Le spiagge principali di Isola Rossa sono tre.

 

(descrizione)

 

Spiaggia Longa: una lunga spiaggia di sabbia.

Spiaggia Nuova: si trova vicino al porto turistico. Un tempo questa era chiamata Li Femini perché era frequentata solo da donne.

Spiaggia La Marinedda: che ospita un hotel di lusso. Ideale anche per i surfisti