/media/post/aha9rtf/ischia_10_templi_gusto.jpg

Ischia: 10 templi del gusto

Finezze culinarie, ricerca costante e prodotti genuini a chilometro zero

Finezze culinarie, ricerca costante e prodotti genuini a chilometro zero: la cucina ischitana d'eccellenza vira verso la semplicità assoluta, puntando tutto sulla valorizzazione del gusto. Ecco una selezione dei migliori indirizzi gourmet sull'isola.

 

1) Indaco


È il ristorante de L'Albergo della Regina Isabella, inaugurato nel 2009 e quest'anno insignito di una stella Michelin. Con il mare sullo sfondo, si degusta il meglio della cucina mediterranea reinventata dallo chef Pasquale Palamaro. Piazza Santa Restituta 1, Lacco Ameno, tel. 081 994322, www.reginaisabella.it

 

2) Chandelier


È il celebre ristorante del Mezzatorre Resort & Spa. Deve il suo nome ai grandi candelabri d'argento che illuminano le sale. Aperto solo di sera, è l'ideale per una cena a lume di candela degustando i piatti di una ricercata cucina mediterranea. Via Mezzatorre 23, Forio, tel. 081 986111, www.mezzatorre.it

 

3) Il Mosaico


Due stelle Michelin per il ristorante del Terme Manzi Hotel & Spa. Lo chef Nino Di Costanzo reinterpreta la gastronomia locale con una cucina emozionale. Pochi tavoli e atmosfera intima. Piazza Bagni 4, Casamicciola Terme, tel. 081 994722, www.termemanzihotel.com

 

4) Alberto


Nel 1946 era conosciuto col nome di Lido: gli habitué dell'isola continuano a chiamarlo così. La storia gastronomica di questo ristorante sull'acqua è custodita da Giovanni Mattera, nipote di Alberto Di Scala. È lui che continua la tradizione del nonno, facendo rivivere in chiave moderna gli antichi sapori. Via Cristoforo Colombo 8, Ischia, tel. 081 981259, www.albertoischia.it

 

5) Umberto a Mare


Un dehors a picco sul mare con soli 10 tavoli, inserito nella lista dei ristoranti con vista più belli d'Italia. Se si vuole mangiare, è necessario prenotare in anticipo e optare per le specialità di pesce. Via Soccorso 2, Forio, tel. 081 997171, www.umbertoamare.it

 

6) Il Corbezzolo


È il ristorante del Garden & Villas Resort. Atmosfera romantica, con splendida vista sulla piscina: il posto ideale per un light lunch alla carta o una cena a lume di candela. Strada Statale 270, Forio, tel. 081 997978, www.gardenvillasresort.it

 

7) Il Saturnino da Filippo

Negli anni '40, sul lungomare di Forio, era ritrovo di artisti e scrittori. Oggi lo chef foriano Ciro Mattera, coadiuvato in sala dalla moglie Stefania, lo cura con passione. Cucina decisa con prodotti dell'isola e ricette della tradizione, anche rivisitate. Via Marina di Forio, Forio, tel. 081 998296.

 

8) Coquille


È il ristorante d'atmosfera del Relais Corte degli Aragonesi. Il menu si allontana dalla tradizione del luogo e incontra il gusto speziato e aromatizzato della cucina indiana (una sezione è dedicata anche al Japanese food). Corso Vittoria Colonna 108, Ischia, tel. 081 4972401/2, www.cortedegliaragonesi.it

 

9) Casa Colonica al Negombo

Ristorante del Parco Idrotermale del Negombo. Intorno ai tavoli apparecchiati in vichy rosso e bianco, tanti oggetti della memoria. Da provare le melanzane arrostite, condite con una salsa a base di succo d'arancia, vino cotto, olio e peperoncino. Via San Montano, Lacco Ameno, tel. 081 986055, www.negombo.it

 

10) Giardino Eden


È il ristorante dell'omonimo resort e parco termale. Un paradiso romantico, dove alta cucina e bel panorama si uniscono in un patto d'amore. Da provare le cozze alla griglia: una ricetta nata qui. Via Nuova Cartaromana 68, Ischia, tel. 081 985015.

 

3 curiosità culinarie su Ischia

Ogni festività ha il suo dolce: a Natale, struffoli, roccocò, mostaccioli, diavulilli e vino cotto; a Carnevale, migliaccio; a Pasqua, casatiello e pastiera.

 

Giuseppe D'Abundo, chef del Mezzatorre Resort & Spa, crea piatti prelibati con le verdure e le erbette dell'orto della struttura.

 

Per un appuntamento speciale, prenotate (in anticipo) la "cena sullo scoglio" al ristorante Giardino Eden.