/media/post/hrvqfa3/shutterstock_278426585.jpg

Il sapore del Marocco - i 10 ristoranti migliori di Marrakech

Per apprezzare l’alto livello della cucina marocchina bisogna saper ricercare i migliori ristoranti

Sedersi a uno dei tavoli di Jemaa el-Fna, piazza che ogni sera diventa il ristorante all’aperto più grande del mondo, è un’esperienza imperdibile, ma il meglio della cucina marocchina vi attende nei migliori ristoranti della città: per aiutarvi a scegliere, ecco la nostra selezione a Marrakech

 

1) Le Foundouk

Intenditori e residenti lo considerano uno dei migliori della città. Non solo per il menu, ma anche per l’ambiente, ricavato in un antico caravanserraglio nel quartiere di Nokef. Non perdetevi la pastilla ai frutti di mare. 55 Souk Ahl Fass, Kat Bennahid, Medina, tel. +212 524378190, www.foundouk.com 

 

2) La Terrasse des Epices 

Salite fino alla terrazza che domina il suq delle passamanerie. Vi sembrerà di essere in un angolo di New York trasportato nel centro di Marrakech. Cucina fusion franco-marocchina. 15 Souk Cheri a, Sidi Abdelaziz Medina, tel. +212 524375904, www.terrassedesepices.com  

 

3) Dar Moha

Nouvelle cuisine marocchina nel sontuoso riad che fu residenza dello stilista Pierre Balmain e che oggi accoglie questo ristorante originale e raffinato: prenotate con anticipo, soprattutto per il fine settimana. 81 Rue Dar El Bacha, Medina, tel. +212 524386400, www.darmoha.ma  

 

4) Al Fassia

Niente menu fisso, solo proposte à la carte. È una delle particolarità di Al Fassia che riceve in due sedi: una in città, a Guéliz (55 Boulevard Zerktouini, tel. +212 524434060, www.alfassia.com), e l’altra fuori, ad Aguedal, per un appuntamento romantico. 9 bis, Km. 2, Route de l’Ourika, tel. +212 524383839, www.alfassia-aguedal.com 

 

5) Al Baraka

In un angolo della piazza più celebre della città, cucina marocchina con musica e danzatrice. 1 Place Jamaa el-Fna, tel. +212 524442341, www.albaraka-marrakech.com 

 

6) Gran Café de la Poste 

Un pezzo di storia, aperto nel 1925 a Guéliz di fronte al vecchio ufficio postale cui deve il nome. Vibrazioni da Casablanca e cucina da bistrot francese. Angolo fra Boulevard El Mansour Eddahbi e Avenue Imam Malik, tel. +212 524433038, www.grandcafedelaposte.com 

 

7) Dar Zellij

Questo ristorante è ospitato in un magnifico riad del XVIII secolo, uno dei più belli della Medina. L’incontro con l’arte culinaria marocchina è garantito: qui si può trovare ancora la knafa con frutta secca e miele, una specialità sempre più rara. Kaasour Sidi Benslimane, Medina, tel. +212 524382627, www.darzellij.com 

 

8) Le Tobsil

Da dimora del pascià a ristorante conosciuto per i suoi sontuosi banchetti nel cuore della Medina. Provate il tajine di agnello arrostito. E infine gli ottimi dolci, se le innumerevoli portate precedenti ve lo consentiranno. 22 Derb Abdellah Ben Hessaien, Bab Ksour, Medina, tel. +212 524444052. 

 

9) Chez Chegrouni

Niente prenotazioni e bevande alcoliche, ma la cucina marocchina vale il sacrificio anche del servizio e dell’ambiente semplice e senza pretese. Fantastica la sua terrazza. 46 Place Jemaa el-Fna. 

 

10) Salama

Dallo stile coloniale e sofisticato, ha l’atmosfera di una brasserie marocchina con cucina tradizionale. Aperto anche durante il giorno per un tè alla menta. 40 Rue des Banques, Place Jemaa el-Fna, Medina, tel. +212 524391300, www.lesalama.com 

 

Informazioni e consigli:

-Se non lo avete fatto da soli, chiedete al vostro albergo di prenotarvi un tavolo: durante l’alta stagione è indispensabile. 


-Per la scelta delle portate lasciatevi consigliare dal cameriere, ma non dimenticate che le porzioni, soprattutto di couscous, sono molto abbondanti. 


-Se non gradite musica e spettacoli informatevi prima di accomodarvi: in molti ristoranti alla fine della cena gli ospiti sono allietati da orchestre tradizionali e danzatrici del ventre.