/media/post/vpq37ep/il_museo_thyssen_bornemisza_prev.jpg

Il museo Thyssen-Bornemisza in 10 opere

Una selezione delle 10 opere più significative

Soprattutto se avete visto il Prado, vi suggeriamo di concentrarvi sul piano terra e primo piano per non perdere i capolavori principali senza sentirvi sopraffatti. 

 

1) Domenico Ghirlandaio, ritratto di Giovanna Tornabuoni (1489-1490) 

Un capolavoro italiano da non perdere. (Terzo piano). 

 

2) Raffaello, Ritratto di giovane uomo (ca. 1518-1519)


Vale la pena andare nelle sale dei classici anche solo per questo quadro.(Terzo piano). 

 

3) Caravaggio, Santa Caterina
di Alessandria (ca. 1598)

Simbologia e colore, il genio di Caravaggio non finisce mai di stupire. (Terzo piano). 

 

4) Pierre-Auguste Renoir, Donna con l’ombrello in giardino (1875)


Uno dei quadri più famosi del noto impressionista francese. (Primo piano). 

 

5) Edgar Degas, Ballerine (1877-79) 

I colori e la precisione nella descrizione del movimento di questo grande pittore. (Primo piano). 

 

6) Vincent Van Gogh, “Les vessenots” en auvers (1890)


Paesaggio della campagna francese nello stile tipico del pittore olandese. (Primo piano). 

 

7) Piet Mondrian, New York City 3 (1941)


Nato nei Paesi Bassi ma emigrato in America, Mondrian è uno dei maggiori esponenti dell’Astrattismo. (Piano terra). 

 

8) Jackson Pollock, Marrone e argento I (ca. 1951)

Ottimo esempio dell’innovativa tecnica pittorica dell’artista americano. (Piano terra). 

 

9) Roy Lichtenstein, Donna nel bagno (1963)


Tipica opera di questo esponente della Pop Art degli anni’60. (Piano terra). 

 

10) Lucian Freud, Ritratto del Barone HH Thyssen-Bornemisza (1981-1982) 

Uno studio interessante del benefattore di questo bellissimo museo. (Piano terra, Sala 28)