/media/post/sqt5dfb/milano_ristoranti.jpg

I 10 migliori ristoranti "accessibili" di Milano

Piatti sani, gustosi e genuini, serviti in ambienti curati e di charme

I migliori ristoranti "accessibili" della città portano in tavola le specialità della cucina milanese e lombarda reinterpretate. A Milano, non mancano i locali che offrono piatti mediterranei contemporanei o di altre regioni. In tutti i casi, le parole d'ordine sono la stagionalità e la freschezza della materia prima, che danno vita a piatti sani, gustosi e genuini, serviti in ambienti curati e di charme.

 

1) Ratanà

In un giardino del nuovo quartiere Porta Nuova Garibaldi, lo chef Cesare Battisti reinterpreta la solida tradizione della gastronomia milanese e lombarda. Il segreto del suo successo? Il culto della materia prima. Via G. de Castillia 28, tel. 02 87128855, www.ratana.it

 

2) Da Giacomo Ristorante

L'ambiente e il gusto dell'arredo ricordano una trattoria milanese dei primi del '900, che ridisegna l'atmosfera d'altri tempi. Raffinata l'offerta culinaria. Via P. Sottocorno 6, tel. 02 76023313, www.giacomomilano.it

 

3) Delicatessen

È l'indirizzo dove gustare le specialità altoatesine. Vasta la scelta di taglieri, primi piatti caldi e freddi, secondi di carne e di pesce d'acqua dolce, tutto tipico. La cantina offre una selezione di 70 vini altoatesini. Viale Tunisia 14, tel. 02 29529555, www.ristorantedelicatessen.com

 

4) Le Noir

All'interno del The Gray, un salotto gourmet firmato dall'architetto Guido Ciompi. Mediterranea, contemporanea e cosmopolita, la cucina trova le sue radici nella tradizione italiana, ma pesca anche da Terre lontane. Via S. Raffaele 6, tel. 02 7208951, www.hotelthegray.com

 

5) La Veranda

Guarda sulla splendida corte del XV secolo del lussuoso Four Seasons. Sul menu, cucina mediterranea innovativa a base di prodotti freschi di stagione, preparati ad arte dallo chef Sergio Mei e dal suo staff. Via Gesù 6-8, tel. 02 77088, www.fourseasons.com/milan

 

6) Don Carlos

Gastronomia di alto livello, servizio raffinato e atmosfere di charme sono il biglietto da visita del ristorante del Grand Hotel et de Milan. La cantina vanta circa 200 etichette di vini. Via A.Manzoni 29, tel. 02 72314640, www.ristorantedoncarlos.it

 

7) Tano passami l'olio

Ci si sente come a casa nel ristorante dello stellato Gaetano Simonato, abilissimo nell'abbinare olio extravergine (tra oltre 40 etichette) alle pietanze, declinate in piatti geniali e creativi d'ispirazione mediterranea. Via E. Villoresi 16, tel. 02 8394139, www.tanopassamilolio.it

 

8) Nobile Bistrò de Milan

Nasce dall'incontro del bistellato Claudio Sadler e di Silvano Allambra, ex amministratore di Panino Giusto. In tavola? Pietanze d'autore proposte a un prezzo onesto. Corso Venezia 45, tel. 02 49526592, www.nobilebistro.it

 

9) Refettorio Simplicitas

La ricchezza della cucina povera: è questo che ripropone il ristorante, privilegiando l'uso di cereali, legumi, verdure, formaggi a latte crudo, pesce e vini senza aggiunta di solfiti. Il risultato? Piatti sani e leggeri. Via dell'Orso 2, tel. 02 89096664, www.refettoriomilano.it

 

10) Il Vico della Torretta

Primo posto nell'edizione 2012 di "Giallo Milano" per Angelo Nasta, executive chef di questo accogliente ristorante di cucina meneghina e lombarda del Grand Hotel Villa Torretta. Via Milanese 3, Sesto San Giovanni (Mi), tel. 02 241126, www.villatorretta.it

 

Altri 3 indirizzi utili per mangiare a Milano a prezzi accessibili

Un posto a Milano: agro-ristobar di Cascina Cuccagna, settecentesca oasi urbana alle spalle di Porta Romana. Via Cuccagna 2-4, tel. 02 5457785, www.unpostoamilano.it

 

Locanda Chiaravalle: rustico e semplice, è il ristorante dell'omonimo borgo meneghino. Lo chef Fabio Simmons ingolosisce con piatti tradizionali rivisitati. Via S. Bernardo 36, tel. 02 5391851, www.locandachiaravalle.com

 

Nuovo Smeraldino: cambia veste per diventare un moderno bistrot con cucina di mare. Piazza XXV Aprile 1, tel. 02 6595815, www.nuovosmeraldino.it