/media/post/d9vldc9/madrid.jpg

I 10 luoghi da visitare a Madrid

Madrid, come molte città spagnole, è una capitale piena di vita, ricca di monumenti, piazze e luoghi da visitare. Molte sono le attrazioni che valgono una visita.

Abbiamo stilato un elenco dei più popolari e sorprendenti luoghi da visitare a Madrid, una specie di "must imperdibili" se si vuole veramente conoscere la capitale spagnola.

A parte il Prado, uno dei musei più belli del mondo, Madrid è ricca di monumenti e piazze da non perdere. Se avete solo 48 ore per visitare la capitale spagnola questa è la nostra selezione di posti da vedere assolutamente.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Plaza Mayor

 

(descrizione)

 

Plaza Mayor simbolizza il centro e la potenza di Madrid capitale da quando fu costruita nel 1600. Può contenere fino a 50.000 persone. Godetevi un drink al tramonto in uno dei tanti bar con i tavolini all’aperto. Metro Plaza Mayor

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Palacio Real

 

(descrizione)

 

Per secoli residenza dei Borbone, è ancora utilizzato per cerimonie officiali. Costruito nel ‘600 su ispirazione del disegno del Bernini per il Louvre a Parigi, il palazzo contiene collezioni di dipinti, arazzi, orologi, violini e giardini. Plaza de Oriente.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Museo Thyssen-Bornemisza

 

(descrizione)

 

Il Thyssen di Madrid conserva una delle più belle collezioni di arte dal XIII al XX secolo, accumulata a partire dal 1920 dal ricco industriale tedesco di cui porta il nome e acquistata nel 1993 dal governo spagnolo. Attrae più di 750.000 visitatori all’anno.
Paseo del Prado 8.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Escorial

 

(descrizione)

 

Il palazzo dell’Escorial e il Monastero di San Lorenzo furono costruiti da Filippo II come mausoleo alla morte del padre Carlo I. L’imponente struttura di granito, completata nel 1595, vi stupirà. San Lorenzo del Escorial.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Monasterio de las Descalzas Reales

 

(descrizione)

 

Costruito come palazzo nobiliare e trasformato in monastero francescano dalla sorella di Filippo II, Giovanna d’Austria, è ricco di arte donata dalle famiglie ricche da cui provenivano le novizie. Plaza Descalzas 3.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Circulo Bellas Artes

 

(descrizione)

 

Costruito nel 1920, rappresenta uno squisito esempio di architettura Art Decò. Una statua della dea Minerva ne adorna il tetto e gli interni affrescati sono molto belli. Il Club è tutt’ora attivo. Calle del Marques de Casa Riera 2.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: El Rastro

 

(descrizione)

 

Il mercato più antico di Madrid, si trova in uno dei quartieri più popolari della città. L’atmosfera e la folla sono state spesso ritratte da famosi artisti spagnoli. Occhio a borseggiatori e ladruncoli. Aperto la Domenica. Calle de la Ribera de Curtidores, Metro La Latina

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Parque del Buen Retiro

 

(descrizione)

 

Un cuore verde nel centro di Madrid era la riserva di caccia della famiglia reale. Aperto al pubblico dalla fine dell’800, offre punti d’interesse per grandi e piccini. Calle Alcalà, Metro Retiro

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Museo de America

 

(descrizione)

 

Contiene più di 25.000 artefatti ed è una delle maggiori collezioni di arte dell’America Latina, inclusi uno dei soli 4 manoscritti Maya esistenti e il favoloso tesoro colombiano dei Quimbeya. Avenida de los Reyes Catolicos 6.

 

I 10 luoghi da visitare a Madrid: Centro de Arte Reina Sofia

 

(descrizione)

 

Inaugurato nel 1990 da re Juan Carlos e dalla regina Sofia, questo ex ospedale è adesso un centro di arte moderna. Potete ammirarvi il Guernica di Picasso. Calle de Santa Isabel 52, tel.+ 34 91 7741000, www.museoreinasofia.es

Vi presentiamo l'esperienza e il racconto di un italiano trasferitosi e Madrid per lavoro:

 

Forse è meglio sapere che ...

- per un Picnic? Organizzatevi su una panchina del Mercado di San Miguel.

- el Paseo del Arte (Percorso dell’Arte) è un biglietto a prezzo speciale che da accesso ai tre principali musei: Prado, Reina Sofia e Thyssen-Bornemisza.

- in estate, il Museo Thyssen-Bornemisza è aperto fino a tarda sera.