/media/post/rvuagpa/giordania.jpg

Giordania

Un tour nei castelli del deserto

Nell'itinerario della Giordania non può mancare il tour dei Castelli del Deserto, splendidi esempi dell'arte e dell'architettura islamica dell'antichità. Chiamati castelli per la loro imponente mole, i complessi del deserto avevano in effetti vari scopi e fungevano da stazioni per le carovane, centri agricoli e commerciali, punti di ristoro e avamposti utili ai lontani regnanti per stringere legami con i beduini locali.

Tra i Castelli del Deserto, vi proponiamo Qasr Azraq, Qusayr Amra e Qasr Harrana. Ma ce ne sono altri e per la maggior parte si trovano ad est e sud di Amman, la capitale della Giordania. Tra i tanti ricordiamo Qasr Mshatta e Qasr al-Kharana.

 

Castello di Azraq - Giordania

 

(descrizione)

 

Questo castello è generalmente noto come "il castello di Lawrence d'Arabia". E' da qui infatti che il celebre personaggio guidò la rivolta araba contro i turchi durante la Prima Guerra Mondiale.

Originariamente Azraq è stato costruito come fortezza dai Califfi nel 1237 e utilizzato anche per il fatto che si trovava nel mezzo dell'Oasi di Azraq, l'unica fonte di acqua nel raggio di migliaia di chilometri.

 

Castello di Amra - Giordania

 

(descrizione)

 

Il castello di Amra non è tra i più conosciuti ma sicuramente quello che piace di più ai turisti. E' piccolo, intimo e grazie ai bellissimi affreschi sulle pareti è stato inserito tra i patrimoni Unesco.

 

Qasr Kharana - Giordania

 

(descrizione)

 

Il castello di Kharana (o al Harrana) è uno dei più conosciuti della Giordania, ed anche uno dei più antichi, soprattutto per la sua architettura islamica. Più che un castello militare, per la sua armonia e bellezza costruttiva, Kharana si pensa era un luogo di riposo per commercianti. Oggi per la sua vicinanza ad Amman, è uno dei Castelli del Deserto più visitati dai turisti.