/media/post/gf5qghp/eco.jpg

Ecoturismo

Il turismo sostenibile in Italia

A parlare di ecologia ed ecoturismo siamo tutti molto bravi! Ma poi in pochi conosciamo effettivamente le regole del rispetto ambientale e della sostenibilità nel turismo?

Siamo in tempi in cui la parola "ecologia" è molto di moda. Anche nel settore dei viaggi e del turismo si fa sempre più strada l'ecoturismo, un modo di viaggiare responsabile e sostenibile, in cui il turista visita e soggiorna in un paese straniero conservando e rispettando l'ambiente naturale e la cultura del luogo, sostenendo e contribuendo alla crescita economica e al benessere della popolazione locale.

I consigli per un viaggio verde

Come organizzare un viaggio ecologico? Per vacanza o un week end, noi consigliamo di seguire i consigli per un turismo sostenibile, stando attenti a come organizzate la vacanza e a cosa portate in valigia.

Idee per un week end di ecoturismo

Ci sono diversi modi in un si può intraprendere un viaggio legato al turismo sostenibile. Ecco alcune proposte di ospitalità ecoturistica in Italia, tra baite e agriturismi.

I valori dell'ecoturismo

L'ecoturismo si basa pertanto sul rispetto dei valori degli stessi turisti, senza la cui domanda non avrebbe motivo d'esistere, ma è anche un comportamento razionale per le stesse popolazioni locali, le quali con una gestione sostenibile del proprio patrimonio naturale e culturale, si assicurano una prolungata attività economica nel lungo periodo.

Una concezione del viaggio contrario al turismo predatorio, che invece causa il rapido degrado locale, il mutamento dei costumi e nel medio-lungo periodo anche la scomparsa del turismo. La filosofia e il modello di business dell'ecoturismo si basa essenzialmente sui seguenti elementi principali: - partecipazione della popolazione locale alle attività turistiche - compatibilità turistica con l'ambiente e la società del luogo - sviluppo economico locale - gestione razionale e protezione delle risorse naturali - profitto delle attività economiche.

Soltanto in presenza di questi cinque elementi possiamo definire un'attività turistica come forma di ecoturismo sostenibile.

I principi in teoria, sono assolutamente condivisibili da tutti, più difficile l’attuazione, perché viaggiare e soprattutto comportarsi in maniera rispettosa dell'ambiente non è proprio da tutti.

Qui trovate l'elenco delle città più verdi d'Europa, dove la prima città italiana è Roma, solo quattordicesima. Eppure sarebbe bello se tutti ci trasformassimo in eco-turisti, e non tanto nella scelta della destinazione, quanto per il rispetto degli usi e costumi dei luoghi che visitiamo, nel non essere invadenti con macchine fotografiche e videocamere che riprendono qualsiasi situazione e tanti piccoli gesti di buon senso come non deturpare l'ambiente con carte e picnic improvvisati, insomma un ecoturismo con poca filosofia e molta pratica. Per tutte le informazioni: www.mappaecoturismo.it.