/media/post/tevdf4u/lodge-in-Kenya.jpg

Eco lodge in Kenya

Ecco dove dormire in Kenya grazie agli eco lodge

I motivi per un viaggio in Kenya sono tanti, a cominciare dai celebri parchi naturali, come il Masai Mara, dove si possono ammirare da vicino gli animali selvaggi, immersi in una natura incontaminata con uno dei tanti safari in Kenya.

L'8% del territorio del Kenya, è destinato a parchi e riserve naturali ed è qui che negli anni '30 sono nati i safari e i lodge in stile "La mia Africa", il nuovo modo di concepire la vacanza immersi nell'habitat di zebre, gnu, giraffe, elefanti, rinoceronti, leopardi, antilopi e leoni. Per ammirare questi animali è bene sapere però quando andare in Kenya.

Intrepidi eppure accoglienti, naturali e primigeni e nel contempo curati fin nei minimi dettagli, nonché dotati di ogni comfort, gli eco lodge sono una nuova concezione di strutture ricettive a cinque stelle che sorgono proprio nel cuore della terra dei safari. Perfettamente inseriti nell'ambiente e rispettosi dell'ecosistema africano, gli eco lodge e i campi tendati di lusso vanno nella direzione di offrire un modo autentico e ad alto livello di trovarsi a contatto con la natura.

Sono presenti nel Parco Nazionale di Nairobi come in quello di Amboseli, Masai Mara, a Meru come a Tsavo e sono luoghi di soggiorno da sogno in paesaggi da film: come le vivide suggestioni vissute da Karen Blixen, Kuki Gallman e Ernest Hemingway nei comprensori naturalistici più grandi e più belli del mondo.