/media/post/9p4u93r/ombrelloni_spiaggia.jpg

Dove soggiornare in Italia per le vacanze 2020

Sesta diretta facebook di Marcopolo. Il tema di trattato è quello delle migliori strutture dove soggiornare in Italia per le vacanze 2020. Consigli e proposte degli operatori.

Sesta diretta facebook di Marcopolo del 4 giugno 2020. Vacanza al mare, in campagna, in montagna, in città d’arte, quest’anno una vacanza in Italia! Tante le strutture del nostro Paese che stanno riaprendo per ripartire, dopo un periodo molto difficile, accogliendo gli ospiti all’insegna dell’ospitalità e della sicurezza. Marcopolo ne ha parlato con Martina Tosoni, Assessore al turismo di Tarquinia, una città d’arte che offre anche un mare meraviglioso per una vacanza all’insegna del relax ma anche della cultura. E poi quale tipologia di struttura scegliere per le nostre vacanze? A tale proposito abbiamo sentito Luca Boccato, AD di HNH Hospitality, una catena alberghiera italiana che ha riaperto i suoi hotel come l’Almar Hotel a Jesolo, una struttura sul mare che offre ai suoi ospiti un altissimo standard di servizi e di sicurezza.
Pier Giacomo Bianchi, Direttore Operativo di Baia Holiday il Tour Operator che punta sull’Italia, ci ha illustrato i tanti vantaggi di una vacanza in campeggio e ci presenterà la sua ultima nuovissima struttura, il Camping Village Roma Capitol, che aprirà ad Ostia Antica vicino alla riserva naturale della bellissima pineta di Castel Fusano ed infine Rossella Beaugiè, co fondatrice di The Thinking Traveller, che ci ha illustrato le tante opportunità e la sicurezza che offre l’affitto di una villa in riva la mare in tante località da sogno.

Guarda il video integrale della diretta facebook di Marcopolo del 4 giugno


Vacanze in Italia: Tarquinia, mare, cultura e natura

(descrizione)

Per chi sceglierà il litorale laziale per le sue vacanze, Tarquinia è certamente un fiore all'occhiello della Regione Lazio con la sua grande offerta in termini di turismo. Famosa non solo per i suoi 25 km di spiaggia ma anche per un immenso patrimonio archeologico e museale. Tarquinia mette in campo una vera e propria potenza di fuoco in termini di offerta turistica. L'assessore al turismo Martina Tosoni ci dice del grande impegno messo in campo dall'amministrazione comunale per garantire l'applicazione delle direttive di sicurezza emante dal Governo e dalla Regione Lazio, e quindi per rendere sicura le vecanze per chi sceglierà Tarquinia. D'altronde la città offre grandi spazi sia per ciò che riguarda le spiagge a disposizione che per la natura circostante sia per i siti archeologici, tutte queste realtà sono riaperte o riapriranno a breve. Per le spiagge libere il Comune ha messo a punto una app che si chiama "in spiaggia" che consentirà di prenotare l'accesso in spiaggia con la presenza di personale addetto all'assistenza per dare tutte le info su distanze e comportamentei da tenere nel tratto di spiaggia senza ulteriori restrizioni per permettere agli utenti di vivere il mare in libertà. Il 13 giugno riapriranno i siti archeologici, b&B, agriturismi e aberghi sono già aperti da un paio di settimane e hanno iniziato a fare le prove generali di una stagione che se pur con qualche incertezza iniziale, relativa alla particolare contingenza del momento, viene vissuta da Tarquinia e dai suoi operatori con ottimismo e grande operosità.

Vacanze in Italia: Le vacanze nel Camping Village

Pier Giacomo Bianchi, Direttore Operativo di Baia Holiday un tour operator specializzato nelle vacanze all'aria aperta, con 11 strutture gesite direttamente in Italia, ha aperto una nuova struttura di 26 ettari nelle vicinanze di Ostia Antica il Camping Village Roma capitol, anche qui con la possibilità di allargare la vacanza all'archeologia, con il sito archeologico di Ostia Antica, alla natura con la vicina pineta di Castel Fusano, il mare con le spiagge del lido di Ostia e ovviamente la capitale Roma che è molto vicina. Questa nuova struttura è stata concepita con canoni avanzati di ecosostenibilità, mobilità elettrica all'interno dei 26 ettari. Il plus di questa struttura è il grande spazio a disposizone: circa 50 metri quadri a cliente. Le prime strutture del gruppo hanno riaperto, tra queste quella di Jesolo "Cavallino" che ha visto la presenza di un numero considerevole di clientela italiana già appunto dai primi giorni di riapertura. 

Vacanze in Italia: Le vacanze in Hotel esclusivi

Luca Boccato , AD di HNH Hospitality, catena alberghiera veneta che conta la presenza di molti hotel di alto livello soprattutto sul territorio veneto, ma non solo, ci parla della riapertura delle sue strutture alberghiere di altissimo livello come come l’Almar, Resort cinque stelle a Jesolo di 197 camere e del Park Hotel Brasilia sempre a Jesolo, albergo 4 stelle con clientela più familiare. Nononstante le aspettative piuttosto basse sulla riapertutra per questo primo weekend del 2 giugno e potendo contare solo sulla clientela italiana regionale del Veneto, la presenza all'Almar ha supertao il 40% oltre quindi le più rosee aspettative. Sulla sicurezza all'interno delle loro strutture l'HNH Hospitality ha messo a punto un "protocollo covid" che prende il meglio delle linee guida del Governo e dalle esperienze della catena alberghiera non solo HNH Hospitality ma anche dei grandi brand con i quali HNH lavora come Hilton la Best Western ed Inercontinetal, tutto per garantire agli ospiti un alto standard di sicurezza. Riorganizzazione dei servizi interni come il buffet che sarà un servizio buffet assistito, con personale opportunamente addestrato. Camere sanificate e con un fermo camera garantito di 72 ore tra un'occupazione e l'altra. Alti standard insomma sulla sicurezza come è alto lo standard dell'HNH Hospitality.

Vacanze in Italia: Le vacanze in Ville esclusive

The Thinking Traveller è un tour operator che offre in affitto case e ville spettacolari in luoghi da sogno con una clientela per lo più straniera e da quest'anno anche italiana. Pluripremiata come milgiore agenzia di affitto di Ville nel Mediterraneo, la co fondatrice Rossella Beaugiè ci racconta come l'agenzia abbia registrato moltissimo interesse da parte della clientela italiana per l'affitto delle sue Ville in Sicilia e Puglia. Le loro Ville assicurano la privacy ai loro ospiti perché dotati di ampi giardini, di ampi spazi interni, garantendo anche zone studio dove potersi rifugiare in caso di esigenze di lavoro durane il periodo di soggiorno. Grandi piscine, spazi interni ampi dove rifugiarsi dalla grande calura, spazi nel verde dove rilassarsi, accesso privato al mare, spiagge ampie anzi ampissime dove godersi il mare in assoluto relax e sicurezza. Molte le prenotazioni già arrivate con una crescente richiesta italiana ed ovviamente straniera, pronti con i primi siggiorni gia dai prossimi giorni. Alti gli standard di sicurezza per la sanificazione e il controllo sul territorio delle ville e delle esigenze degli ospiti.