/media/post/pesveaq/mangiare-all'aperto.jpg

Dove mangiare all’aperto? Terrazze, verande, giardini a Roma, Milano, Capri...

Da Nord a Sud, l'Italia è una penisola che offre tantissimi posti in cui mangiare all'aperto, vediamone alcuni

Patio, terrazze, verande, giardini, frutteti, vigna: con la bella stagione riaprono finalmente i “dehor”. Per poter mangiare  all’aria aperta. Ma dove?

Dalle colazioni al pranzo, dall’aperitivo al dopo cena è piacevole trascorrere qualche ora fuori. Su e giù per l’Italia, ecco qualche dritta con gli indirizzi giusti per lasciarsi alle spalle pensieri e stress, godendo un meritato relax en plein air. Ecco qualche esempio dei nostri suggerimenti.

 

Dove mangiare  - all'aria aperta - a Milano

(descrizione)

 

A Milano la buona borghesia va a mangiare a La Brisa, in pieno centro, perché oltre il bellissimo giardino con veranda c’è l’accoglienza solare di Francisca Facciolo, mentre il marito Antonio è tra pentole e fornelli.

Durante il pranzo, la loro tartaruga passeggia tranquillamente e si può ordinare il loro famoso maialino da latte, mentre i vegetariani optano per un gustoso piatto di verdure di stagione con pasta fillo e primo sale.

info:

  • sito web: www.ristorantelabrisa.it
  • orari: sabato chiuso. Aperto tutti i giorni dalle 12:45 alle 14:30 e dalle 19:45 alle 22:30
  • indirizzo: Via Brisa, 15, 20123 Milano MI
  • telefono: 02 8645 0521

Clicca qui per raggiungerlo dalla tua posizione

 

Dove mangiare - all'aria aperta -  nelle Marche

(descrizione)

 

Nelle Marche, sui 700 metri d’altezza di Mercatello sul Metauro (Pu) dove fa fresco anche in estate, si prenota un tavolo all’aperto alla Grotta dei Folletti: è un’azienda agricola e ristorante, e in tavola arrivano molti loro prodotti che testimoniano la vera cucina a km zero.

info:

Clicca qui per raggiungerlo dalla tua posizione

 

Dove mangiare - all'aria aperta -  a Roma

(descrizione)

 

Ma anche chi vive in una grande città come Roma, non sono pochi gli indirizzi dove concedersi una pausa all’aperto. A cominciare dal Vivibistrot, oasi di pace dentro Villa Pamphili, uno dei più grandi parchi cittadini.

Il casale del bistrot è un grande giardino di lavanda fiorita e profumata: i tavoli sono lì, perfetti per gustare una cucina di prodotti biologici. E anche i bambini possono accomodarsi in piccoli tavolini e tanto di sedie colorate per mangiare e disegnare. In alternativa si può ordinare al banco un cestino da pic nic per un dejeuner sur l’herbe in villa.

info:

  • sito web: www.vivibistrot.com
  • orari: lunedì chiuso. Aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 18:00
  • indirizzo: Via Vitellia, 102, 00152 Roma RM
  • telefono:  06 582 7540

Clicca qui per raggiungerlo dalla tua posizione

 

Dove mangiare - all'aria aperta -  a Napoli

(descrizione)

 

Al sud, invece, il Vesuvio e tutto il Golfo di Napoli entrano nel piatto sotto al bel pergolato di glicine da Rosiello a Napoli.

info:

  • orari: aperto tutti i giorni dalle 10:00. Chiuso il mercoledì
  • indirizzo: Via S. Strato, 10, 80123 Napoli NA
  • telefono: 081 769 1288

Clicca qui per raggiungerlo dalla tua posizione

 

Dove mangiare - all'aria aperta - a Capri

(descrizione)

 

E se la bella stagione è decisamente arrivata, basta un viaggio a Capri (Na), seduti sotto ai limoni del ristorante Paolino, per assaporare profumi e sapori quasi dimenticati tra pizzelle napoletane, parmigiana di melanzane e spaghetti ai crostacei.  

info:

  • sito web: www.paolinocapri.com
  • orari: Aperto tutti i giorni dalle 19:00 alle 23:30
  • indirizzo: Via Palazzo a Mare, 11, 80073 Capri NA
  • telefono:  081 837 6102

Clicca qui per raggiungerlo dalla tua posizione