/media/post/gl97t3h/hotel_accessibili_amterdam_prev.jpg

Dormire ad Amsterdam - Hotel accessibili

Ospitalità per tutti in una selezione di hotel accessibili ad Amsterdam

Amsterdam offre molti hotel accessibili, curati e in posizioni strategiche a un prezzo economico e competitivo. Qui vi proponiamo una selezione attraverso i migliori hotel accessibili della città, per scegliere dove dormire ad Amsterdam
Qui, invece, trovi tutti gli indirizzi utili per dormire in hotel accessibili ad Amsterdam!

 

Chic & Basic rispecchia alla perfezione il suo nome. La catena di hotel diffusi in tutto il mondo ha scelto il quartiere bobo Jordaan per affermare la propria idea di ospitalità: praticità di classe a un piccolo prezzo, per dormire ad Amsterdam a prezzi più economici.Innovativo ed esclusivo è l'Hôtel Droog, una sola stanza firmata dal design Droog, per una vacanza davvero riservata.

 

Per viaggiatori esigenti c'è l’Hotel JL di Simona Dolce No76: le camere sono dotate di comfort e accessori hi-tech, e sono arredate secondo cinque stili diversi, in base a cinque stati d'animo. Si alternano toni caldi ed esplosioni di colore uniti da un gusto particolarmente accurato. La posizione è ottimale: nel quartiere della moda e dei principali musei.Giovane, centrale e molto economico è l'hotel Hans Brinker. Le stanze hanno bagno privato o comune e partono da € 45. Il bar e il ristorante sono perfetti per socializzare, mentre il club è l’ideale per cominciare la serata.

 

(descrizione)

Prezzi contenuti e alta qualità distinguono l’Hotel Vondel. Il boutique hotel si trova in prossimità del celebre parco e dei maggiori musei di Amsterdam. L'architettura del XVIII secolo si mescola allo stile contemporaneo delle stanze rendendo questa destinazione una fra le più convincenti in assoluto.

 

(descrizione)

Per celebrare Van Gogh, il Mövenpick Hotel Amsterdam City Centre ha creato un pacchetto lussuoso ed esclusivo, creato in collaborazione con il Gassan Diamonds e il museo di Van Gogh (per due, a partire da € 999). Comprende una cena stellata per due persone, una notte in camera superior con servizi personalizzati e vista mozzafiato, un corso esclusivo, un tour al Gassan Diamonds e un buono di € 250 da spendere lì e la visita guidata al museo (con biglietti salta-fila).

 

Amanti della moda? Il già citato Hotel The Exchange è un’ottima soluzione se cercate ambienti dal forte impatto estetico, alti standard qualitativi e prezzi accessibili. Respirerete creatività e potrete anche esprimere la vostra.

 

(descrizione)

 

Buono ma anche bello, il Good Hotel è una struttura affascinante e moderna. Si trova sull’acqua, a pochi passi dalla Central Station e con una vocazione a un concetto “buono” di business. I soldi guadagnati vengono infatti reinvestiti nella formazione per creare nuove realtà imprenditoriali positive.

 

Ha una storia ricca e antica l’edificio dell’Ink Hotel: ex sede del quotidiano olandese “De Tijd”. Sarete affascinati dall'atmosfera bohémien che si respira e dalle belle camere moderne ma anche molto accoglienti.Sono per tutti i gusti e per tutte le tasche le stanze da 1 a 5 stelle del Lloyd Hotel & Cultural Embassy. Colorate, creative e insolite, perfette per ogni vostra esigenza.

 

È una scommessa realizzata quella del Conscious Hotel Vondelpark. Il sogno era quello di creare un albergo completamente ecosostenibile, e Amsterdam era la destinazione ideale per un obiettivo come questo. Marco e Sam ci sono riusciti ma senza fondamentalismi eccessivi o sdolcinate immagini di cuccioli di panda alle pareti. L’energia usata proviene tutta da fonti rinnovabili, cibo e bevande sono a km 0 e gli arredi sono tutti creati con materiali di riciclo.