/media/post/r9hvhs3/Novellara.jpg

Dintorni di Reggio Emilia: Cosa vedere

Tra i luoghi di Matilde di Canossa e splendidi borghi, i dintorni di Reggio Emilia stupiscono per bellezza e sono una perfetta destinazione per un week end

Sono vari i borghi e le cittadine che arricchiscono i dintorni di Reggio Emilia: Brescello , Novellara, Guastalla e Correggio. La provincia di Reggio Emilia è un territorio ricco tutto da scoprire e la destinazione ideale per un week end.

Dintorni di Reggio Emilia: Cosa vedere - I Borghi 

Sono numerose le cittadine di interesse artistico.

Brescello è nota per aver ospitato i film di don Camillo e Peppone a cui è dedicato l’omonimo Museo dove sono raccolti ricordi della saga cinematografica.

Boretto è famosa per essere uno dei porti più attrezzati per la navigazione fluviale sul Po. A ridosso dell’argine maestro del fiume si trova il centro storico, dove sorge l’imponente Basilica di San Marco Evangelista che domina l’intero abitato.

Guastalla è un centro urbano di origine etrusca che conserva i ricordi della sua denominazione gonzaghesca sotto la quale raggiunse il suo massimo splendore e divenne una delle città fortificate più importanti dello scacchiere militare dell’Italia del Nord.

Novellara: qui meritano una visita la Rocca dei Gonzaga e il Museo Gonzaga.

Gualtieri, è stata nominata nel 2017 tra i Borghi più belli d’Italia, ed è un esempio di piccola capitale padana del Rinascimento. Da visitare Piazza Bentivoglio sulla quale si affacciano il palazzo omonimo, la Collegiata di Santa Maria della Neve e la Torre civica. Percorrendo via Vittorio Emanuele II si incontrano la chiesa dell’Immacolata Concezione e il viale alberato che porta a Villa Guarienti, chiamata “la Palazzina”. Proseguendo si arriva a Piazza Felice Cavallotti dove si trova il pozzo settecentesco restaurato.

Correggio è un a cittadina di origine medievale e legata alla dominazione longobarda, corso Mazzini è la via principale del centro storico che conserva l’antico acciottolato e Palazzo Principi è uno dei monumenti principali.

Dintorni di Reggio Emilia: Cosa vedere - le terre di Matilde di Canossa

(descrizione)

Il territorio intorno a Reggio emilia è appartenuto durante il medioevo alla Gran Contessa Matilde di Canossa. Il personaggio e la sua opera è molto sentita in questi territori tanto che vi sono rievocazioni storiche e testimonianze sugli episodi più significativi della sua vita. Da Reggio Emila si può percorrere "l'anello matildico" raggiungendo: Quattro Castella attraverso i comuni di Cavriago e Bibbiano. Da  qui si prosegue per Canossa e poco prima si può visitare la chiesetta della Madonna della Battaglia eretta da Matilde a ricordo dello scontro vittorioso con le truppe imperiali nel 1092. Si prosegue con la visita al Castello di Rossena che conserva il Mastio Vedovale.