/media/post/ht3ap5q/Castelvetro.jpg

Dintorni di Modena: cosa vedere

la provincia di Modena offre grandi opportunità al turista che voglia scoprire i dintorni della città

Se ci si trova a Modena, dopo la visita alla città è bene rivoldere lo sguardo ache alle realtà vicine. I dintorni di Modena infatti meritano una visita accurata, Carpi e Nonantola, Vignola, Sassuolo e Castelvetro sono i principali borghi da scoprire. Non mancano realtà legate alle eccellenze enogastronomiche come l'aceto balsamico.

Cosa vedere nei dintorni di Modena - Borghi e Castelli

(descrizione)

Nei dintorni di Modena meritano sicuramente una visita l'Abbazia di San Silvestro a Nonantola e l'adiacente Museo Benedettino e Diocesano di Arte Sacra. Per ripercorrere la storia dell'aceto balsamico attraverso tutte le fasi della sua produzione, a Spilimberto, al piano terra di Villa Fabriani, si può visitare il Museo dell'Acerto Balsamico e l'acetaia comunale.

(descrizione)

Carpi è una città vivave un gioiello del rinascimento, con il Palazzo del Pio recentemente restaurato sede dei principali musei della città. Piazzale Re Astolfo è il cuore della città medievale, con la bella chiesa romanica detta La Sagra. La città di Carpi è famosa per la produzione di maglieria a cui il museo della città ha dedicato una sezione.

Sassuolo è invece nota per il bellissimo Palazzo Ducale e per detenere il primato di polo principale dell'industria ceramica italiana. Nelle vicinanze si trovano le Terme di Salvarola famose per le benefiche proprietà delle sue acque.

Vignola è invece famosa in tutto il mondo per le sue ciliege. Qui è possibile visitare l'importante Rocca dei Contari, uno dei castelli medievali più interessanti della regione e la famosa scala a chiocciola progettata dal Vignola.

Altro borgo suggestivo nei dintorno di Modena è Castelvetro caratterizzato da torri e campanili che si stagliano sulle rigogliose colline circostanti. Piazza Roma è il cuore della cittadina dal quale si gode una vista straordinaria sulla pianura. La Torre dell'Orologio domina invece la piazza ed è uno dei simboli della città. Vicino Castelvetro merita una visita il Castello di Levizzano Rangone, con la Torre Matildica e la sua posizione dominante sulle splendide colline omonime.