/media/post/rq9uscg/3891-costiera4-622x471.jpg

Costiera Amalfitana - Guida

La costiera che ha fatto innamorare tutti: dai VIP alla gente comune

Se si guarda dall'alto, la Costiera Amalfitana colpisce per la bellezza selvaggia della sua costa. Da Maiori a Minori, fino a Cetara, Ravello e Amalfi: la costiera amalfitana ha stregato tutto il mondo, dai divi del cinema alla gente comune.

I paesi, le piccole città che popolano la costiera amalfitana sono dei piccoli gioielli, colorati e ricchi di vita, spesso in posizioni panoramiche da cui si può ammirare la natura rigogliosa della costa e l'azzurro del mare.

 

Cetara

(descrizione)

 

Tra i luoghi da visitare certamente vanno ricordati Cetara, il cui nome alcuni pensano derivi dal termine citrus, ossia limone, coltura importantissima del paese e di tutta la Costiera. Cetare è famosa per un prodotto tipico campano, la colatura di alici, ideale per condire la pasta e i piatti di pesce o verdure.

 

Maiori e Minori

(descrizione)

 

Restando sul livello del mare, approdiamo a Maiori, in cui sono stati girati alcune film di Roberto Rossellini e che ospita spiagge stupende e grotte millenarie.
Distante pochi chilometri Minori è conosciuta per la Villa Marittima Romana, risalente al 1 secolo D.c. e ricca di reperti e mosaici ben conservati.

 

Ravello

(descrizione)

 

Salendo lungo le splendide strade della Costiera, sulla collina che affaccia proprio su Minori, arriviamo a Ravello, che ispirò il Parsifal di Wagner oltre ad affascinare i compositori Verdi e Toscanini.

Da vedere a Ravello la caratteristica Terrazza dell'Infinito di Villa Cimbrone, da cui si può godere una vista mozzafiato sul mare ed i giardini fioriti di Villa Rufolo.

 

Amalfi

(descrizione)

 

Naturalmente non ci si può dimenticare di Amalfi, la città da cui prende il nome tutta la Costiera. Amalfi si affaccia sul mare azzurro e offre dei panorami di ineguagliabile bellezza.

Dalle sue strette strade si può ammirare la storia centenaria di questa città. Da vedere, oltre al famoso Duomo di Amalfi in stile arabo-siciliano, gli antichi arsenali, ultime vestigia della Repubblica Marinare di Amalfi. Tra i prodotti tipici è da assaporare il limoncello, liquore ottenuto dai limoni prodotti nella Costiera.

 

Positano

(descrizione)

 

Continuando lungo la costa, tra strade e panorami mozzafiato, a circa 20 chilometri da Amalfi c'è Positano, altra perla della Costiera Amalfitana, dove si può fare un'escursione a Montepertuso o mangiare nei tanti ristoranti di questa città abbracciata alla montagna.

 

Costiera Amalfitana - Escursioni e trekking

Per chi fosse interessanto, non distante da Amalfi, c'è la possibilità di percorrere un dei trekking più spettacolari d'Italia, il Sentiero degli Dei.

 

Costiera Amalfitana - Nei dintorni

(descrizione)

 

Da Amalfi poi si può raggiungere facilmente Sorrento e la Costiera Sorrentina: un'altra meta da non perdere! Per una giornata davvero indimenticabile tra il mare, le grotte e le spiagge di questa costa, si può scegliere di noleggiare una barca in Costiera Amalfitana, per un itinerario insolito.

 

Hotel della Costiera Amalfitana

  • Il Saraceno – Amalfi (da 250 euro)
  • Floridiana Hotel – Amalfi (da 80 euro)
  • Residenza del Duca – Amalfi (da 45 euro)
  • Agriturismo Villa Maria.

 

Ristoranti della Costiera Amalfitana

  • Lo Smeraldino – Amalfi (da 45 euro)
  • Trattoria Rispoli - Amalfi (da 20 euro)
  • La Caravella – Amalfi (da 75 euro)